Politica news: la verità sul Venezuela

LODI ore 18:05:00 del 20/02/2015 - Genere: Economia, Politica

Politica news: la verità sul Venezuela

Politica news: la verità sul Venezuela. Ecco perché Hugo Chavez veniva screditato.

Hugo Chavez è stato sicuramente un bene per il Venezuela, la gente lo voleva bene ma, guardate caso, i poteri forti lo screditavano soltanto perché voleva una moneta indipendente. Lo etichettavano come un feroce dittatore, ma sappiamo che così non è.  Dopo anni di corruzione e saccheggio indiscriminato delle risorse del Venezuela da parte di Multinazionali senza scrupoli, Chavez aveva avuto il coraggio di invertire la tendenza e di usare i proventi delle risorse del suo paese per attuare uno sviluppo sociale senza precedenti.

Cosa c'è di male nel dare istruzione gratuitamente a chi non ce l'ha? Cosa c'è di male nel curare gratuitamente coloro che non possono pagarsi le cure mediche? Cosa c'è di male nel tenere la maggior parte dei proventi delle risorse del paese all'interno dello stesso per favorirne un progresso sociale e civile, dando formazione ai più diseredati e lavoro a coloro che non ce l'avevano? Cosa c'è di male nel dare voce e voto alle masse di diseredati che prima non esistevano in nessuna anagrafe del paese?

Malgrado i limiti di Chavez, che ricordiamolo rimaneva pur sempre un militare, bisogna riconoscere che questi fatti appena elencati, stavano ridando una dignità alla stragrande maggioranza del suo popolo e avevano cominciato a segnare una inversione di rotta in tutto il Sudamerica, che giustamente sta cercando di sganciarsi dal feroce giogo statunitense per trovare una propria via di sviluppo ed una propria indipendenza economica e Politica, rivendicando la proprietà delle immense materie prime di cui dispone. Cosa c'è di male in questo?

Oggi la situazione in Venezuela è peggiorata, come pure in Libia (ma guarda un po’?). Quando entrano in gioco quegli sfruttatori degli americani chi ne risente sono sempre i poveri cittadini, costretti a sottostare a quella (falsa) democrazia.

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Arresto di Battisti: serve veramente a qualcosa?
Arresto di Battisti: serve veramente a qualcosa?

-

Giorgio Bazzega, figlio di un poliziotto ucciso dalle BR, esce dal coro di felicitazioni per la fine della latitanza dell'ex terrorista. Perché le ferite degli Anni di Piombo potrebbe risanarle solo lo Stato, e certi linguaggi sono contro i nostri valori
Questo non è in alcun modo un articolo a sostegno di Cesare Battisti. Ma tale...

Vuoi vedere che servira' l'ennesima MANOVRINA?
Vuoi vedere che servira' l'ennesima MANOVRINA?

-

I nodi relativi alla copertura sarebbero stati sciolti. Via libera dal ministero dell' Economia a reddito di cittadinanza e a «quota 100»
VUOI VEDERE CHE SERVIRÀ UNA “MANOVRINA”? -  DENTRO LA MAGGIORANZA UNA MANOVRA...

GILET GIALLI: svuotare i conti correnti per mettere in ginocchio il sistema bancario.
GILET GIALLI: svuotare i conti correnti per mettere in ginocchio il sistema bancario.

-

È l’ultima richiesta degli attivisti aderenti al movimento di protesta francese dei gilet gialli, che incoraggiano i sostenitori del movimento a correre in banca e prelevare i risparmi.
Svuotare i conti correnti per mettere in ginocchio il sistema bancario. È...

STOP SPRECHI IN EUROPA: tagliare gli stipendi faraonici dei Commissari e azzerare i fondi a partiti
STOP SPRECHI IN EUROPA: tagliare gli stipendi faraonici dei Commissari e azzerare i fondi a partiti

-

Tagliamo gli stipendi dei Commissari europei: basta privilegi a Bruxelles (2) #CambiamolaInsieme
Tagliamo gli stipendi dei Commissari europei: basta privilegi a Bruxelles (2)...

Come AirBnB sta uccidendo la vera Napoli
Come AirBnB sta uccidendo la vera Napoli

-

Nei Quartieri Spagnoli il turismo gestito dalla piattaforma online sta scacciando i vecchi residenti. E gli storici “bassi” sono diventati un’attrazione folcloristica.
«I Quartieri Spagnoli a Napoli hanno goduto per anni di una cattiva nomea, ma...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati