Poliziotti contro Alfano: ecco cos'è successo

CAMPOBASSO ore 16:12:00 del 02/04/2016 - Genere: Denunce, Politica - Alfano

Poliziotti contro Alfano: ecco cos'è successo

I poliziotti del sindacato Consap criticano aspramente il ministro dell’Interno Angelino Alfano. A far discutere è il caso della portavoce di Angelino Alfano, Danila Subranni, la quale allo stipendio da 120mila euro l’anno somma una seconda busta paga d

Poliziotti contro Alfano: “L’assistente prende doppio stipendio, a noi paghe da fame” „A far discutere è il caso della portavoce di Angelino Alfano, Danila Subranni, la quale allo stipendio da 120mila euro l’anno somma una seconda busta paga da 30mila euro come capo segreteria del ministro dell’Interno. Intascando in un anno “150mila euro, cioè quanto prendono in un anno 5 poliziotti”, scrive il segretario nazionale del Consap“

A far discutere è il caso della portavoce di Angelino Alfano, Danila Subranni, la quale allo stipendio da 120mila euro l’anno somma una seconda busta paga da 30mila euro come capo segreteria del ministro dell’Interno. Intascando in un anno “150mila euro, cioè quanto prendono in un anno 5 poliziotti”, scrive Giorgio Innocenzi, segretario nazionale del Consap.

Anche Beppe Grillo sul suo blog pubblica la nota del Consap, denunciando lo “stipendio da fame per i poliziotti”.

Danila Subranni è una fedelissima del ministro dell’Interno. Ha lavorato per lui come portavoce tra 2011 e inizio 2014, quando Alfano era segretario del Pdl, e anche in via Arenula, quando Angelino era ministro della Giustizia, la Subranni era lì, come capo ufficio stampa e portavoce.

I poliziotti del sindacato Consap criticano aspramente il ministro dell’Interno Angelino Alfano. 

Il sindacato si domanda: “Perché, quando ci sono da fare sacrifici, tagli, rinunce, a dare il buon esempio sono sempre i più poveri e i più tartassati?”.

Scritto da Sasha

ALTRE NOTIZIE
Agonia UE, elettori traditi. Unica chance? ITALEXIT
Agonia UE, elettori traditi. Unica chance? ITALEXIT

-

Dopo la bocciatura definitiva della manovra da parte della Commissione Europea con la prospettiva dell’apertura della procedura d’infrazione contro l’Italia per deficit eccessivo, da più parti ci si chiede quale strada percorrere.
Dopo la bocciatura definitiva della manovra da parte della Commissione Europea...

Che fine ha fatto l'Isis?
Che fine ha fatto l'Isis?

-

L’attenzione dei media, italiani e non, sull’Isis è scemata notevolmente. Qual è oggi lo scenario nella vasta zona che ha visto in questi anni il dominio del Califfato?
Per anni ha occupato le prime pagine di tutti i quotidiani nazionali ed...

Gillet gialli? Non solo il caro benzina! Ecco 41 motivi della protesta
Gillet gialli? Non solo il caro benzina! Ecco 41 motivi della protesta

-

Ecco le rivendicazioni complete dei gilet gialli, (censurate da tutti i media), così come loro le hanno rese pubbliche di modo che ognuno possa farsi la propria idea.
Ecco le rivendicazioni complete dei gilet gialli, (censurate da tutti i media),...

Francia, i gillet gialli VINCONO LA BATTAGLIA. Aumento del carburante SOSPESO
Francia, i gillet gialli VINCONO LA BATTAGLIA. Aumento del carburante SOSPESO

-

Il primo ministro francese Edouard Philippe annuncerà una moratoria sull’aumento delle tasse sui carburanti
Il primo ministro francese Edouard Philippe, secondo fonti governative, è pronto...

Il Quirinale guida il governo verso la resa all'Ue
Il Quirinale guida il governo verso la resa all'Ue

-

Il rischio di recessione dipende da una contrazione della domanda globale che ha colpito l’export e da una crisi di fiducia sull’Italia che ha ridotto gli investimenti esterni e interni quando il governo ha esplicitato una linea de-sviluppista e assistenz
Il rischio di recessione dipende da una contrazione della domanda globale che ha...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati