RC auto, Di Maio annuncia riduzione tariffe indecenti: VIDEO

(Napoli)ore 21:34:00 del 19/10/2018 - Genere: , Economia, Politica

RC auto, Di Maio annuncia riduzione tariffe indecenti: VIDEO

Il ministro dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, annuncia una riduzione delle tariffe dell’Rc auto.

RC auto, Di Maio: “Dobbiamo abbassare le tariffe” – di Pietro Di Martino

Il ministro dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, annuncia una riduzione delle tariffe dell’Rc auto.

L’annuncio è arrivato durante una diretta Facebook, il vicepresidente del Consiglio, Luigi Di Maio, parla di una possibile riduzione delle tariffe Rc auto.

Per il Ministro dello Sviluppo Economico, in alcune zone d’Italia le tariffe sono indecenti: “La questione dell’Rc auto mi sta molto a cuore e su questo sto lavorando come ministro perché dobbiamo abbassare le tariffe: in alcune zone d’Italia i premi assicurativi sono indecenti”. 

Rc auto e la questione delle targhe straniere.

Di Maio parla anche di un altro obiettivo, quello di portare avanti una stretta sull’uso delle targhe dell’est in Italia.

Per questo, ci sarà una norma “una stretta alle targhe straniere, in particolare a quelle dell’est usate dagli italiani”.

Di Maio continua: “Queste polizze assicurative hanno costi nelle loro patrie molto basse. Se però loro mi vengono addosso e mi devono pagare queste assicurazioni non hanno una copertura assicurativa tale da tutelare la mia auto”.

Tema controverso quello relativo alle Rc auto, problema che coinvolge un elevato numero di cittadini italiani e che se affrontato, rappresenterebbe sicuramente una innovazione in tema di “giustizia sociale”.

Governo tra spread e sondaggi.

Secondo alcuni ultimi sondaggi e dopo le polemiche sul Def, pare che il Governo giallo-verde abbia perso consensi.

Quando parliamo di dati e sondaggi, visti gli ultimi risultati elettorali, bisogna fare attenzione a quanto ci sia di vero.

In ogni caso, chissà che questa diretta facebook con relativo annuncio,  non riesca a far ricredere quella parte dell’elettorato scosso dalle ultime vicende politiche.

Lo spread non aiuta ma forse, gli italiani hanno capito che si fa menzione di certi parametri economici solo quando serve a destabilizzare.

Auguriamoci che questo annuncio possa divenire qualcosa di concreto e non si riveli solo un’altra carta da giocare per quei burocrati che, pare, non vedano l’ora di far cadere il Governo giallo-verde.

[video]

Da: QUI

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Costi Pos: quanto ci costano i pagamenti per bancomat obbligatori
Costi Pos: quanto ci costano i pagamenti per bancomat obbligatori
(Napoli)
-

Secondo un'indagine di Altroconsumo gli esercenti arriverebbero a pagare delle commissioni abbastanza importanti.
QUANTO CI COSTA IL POS - Ridurre l’uso del contante per contrastare evasione e...

Sondaggi, centrodestra sopra il 50% contro il governo ABUSIVO
Sondaggi, centrodestra sopra il 50% contro il governo ABUSIVO
(Napoli)
-

Nuovo record positivo per il centrodestra sull’onda della vittoria in Umbria, mentre i partiti della maggioranza faticano
SONDAGGI, CENTRODESTRA SOPRA IL 50% - La Lega resta saldamente il primo partito...

Tassa sulla plastica: regioni e prodotti piu' colpiti
Tassa sulla plastica: regioni e prodotti piu' colpiti
(Napoli)
-

La plastic tax sarà un vero e e proprio colpo per molte industrie del settore e a rimetterci saranno in particolare alcune regioni italiane.
TASSA SULLA PLASTICA, REGIONI E PRODOTTI PIU' COLPITI - Quali sono i prodotti...

Palermo: se paghi la tassa sui rifiuti viaggi gratis
Palermo: se paghi la tassa sui rifiuti viaggi gratis
(Napoli)
-

Paghi la tassa sulla spazzatura? Hai diritto a viaggiare gratis sui mezzi cittadini
VIAGGI GRATIS SE PAGHI L'IMMONDIZIA - "Uno dei problemi più gravi che assillano...

Deficit e Debito Pubblico sempre piu' critici, crescita ZERO. Promesse NON MANTENUTE
Deficit e Debito Pubblico sempre piu' critici, crescita ZERO. Promesse NON MANTENUTE
(Napoli)
-

Stime macroeconomiche della Commissione europea negative per l'Italia su pil, deficit e debito pubblico. La nostra economia non cresce e non riusciamo a risanare i conti pubblici, che peggiorano in maniera allarmante.
CRESCITA ZERO, ITALIA ULTIMA NELLA UE - Siamo quasi alla fine dell’anno ed è...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati