Renzi il rottamatore della vergogna!

(Benevento)ore 10:06:00 del 24/11/2016 - Genere: Cronaca, Denunce, Politica

Renzi il rottamatore della vergogna!

Il momento in cui parte la raffica di fischi, insulti e gestacci all’indirizzo di Matteo Renzi da parte di centinaia di cittadini rabbiosi, tenuti a stento dalle forze dell’ordine dietro le transenne montate all’uscita dal Teatro Massimo di Benevento, enn

A protestare contro le politiche del governo si erano dati appuntamento un centinaio di giovani dei centri sociali provenienti da varie città della Campania.

Lo schieramento di polizia ha tenuto i manifestanti ad alcune centinaia di metri dal teatro Massimo, dove è si teneva l’intervento del presidente del Consiglio (nella foto).

Dopo alcuni tentativi di forzare i blocchi delle forze dell’ordine, i manifestanti hanno fatto esplodere bombe carta e fumogeni, e ne è seguita una carica delle forze dell’ordine. Il tentativo di forzare il blocco è avvenuto lungo viale dei Rettori, ad alcune centinaia di metri dal teatro Massimo.

La mia scorta sarà la gente”: Bordata di fischi alla sua uscita dal Teatro, il buon giorno si vede dal mattino! Poi le bombe carta e le cariche – VIDEO ++DIFFONDETE++

“Deploro l’inciviltà di chi, avendo un pensiero diverso, la esprime con contrapposizione violenta”, si è scusato Clemente Mastella, sindaco della città. “Pur non annoverando tra le mie fila sostenitori di questa fatta, chiedo scusa a Renzi ed esprimo la mia solidarietà alle forze di polizia, il cui compito costituzionale è stato garantito anche in questa circostanza”.

Il momento in cui parte la raffica di fischi, insulti e gestacci all’indirizzo di Matteo Renzi da parte di centinaia di cittadini rabbiosi, tenuti a stento dalle forze dell’ordine dietro le transenne montate all’uscita dal Teatro Massimo di Benevento, ennesima tappa del premier per propagandare il Si all’imminente referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre

Se vincerà il Sì sarà abolito il diritto di manifestare, andrà in vigore un nuovo ventennio! 
Possiamo scongiurare questo rischio...basta votare NO ridimensionando di molto l'arroganza di questa Banda di malfattori!

Il video con i fischi (no scontri polizia)

Carica della polizia, i manifestanti tenuti lontani dal teatro Massimo, dove si teneva l’intervento del presidente del Consiglio. Le scuse del sindaco Mastella: “Inciviltà”Bombe carta e fumogeni, poi una carica delle forze dell’ordine. Momenti di tensione si sono registrati a Benevento in occasione della visita del presidente del Consiglio Matteo Renzi per un’iniziativa sul Sì al referendum.

Scritto da Samuele

ALTRE NOTIZIE
Edlettrodomestici costruiti per rompersi subito dopo la garanzia
Edlettrodomestici costruiti per rompersi subito dopo la garanzia
(Benevento)
-

Germania, uno studio dimostra: elettrodomestici costruiti per rompersi subito dopo la garanzia
Quando in casa un elettrodomestico si rompe all’improvviso, senza motivo e...

Ecco la ONG greca che guadagna MILIARDI sugli immigrati
Ecco la ONG greca che guadagna MILIARDI sugli immigrati
(Benevento)
-

Il 28 di agosto trenta membri della ONG greca “Centro Internazionale di Risposta alle Emergenze” (ERCI) sono stati arrestati per il loro coinvolgimento nella rete del traffico di esseri umani che opera nell’isola di Lesbo fin dal 2015.
Mentre la Grecia deve affrontare l’infinita crisi economica e migratoria che...

Pensioni d'oro: M5S e LEGA pronte a tagliarle ai SINDACALISTI
Pensioni d'oro: M5S e LEGA pronte a tagliarle ai SINDACALISTI
(Benevento)
-

La proposta di legge per il taglio delle pensioni d’oro presentata da Lega e M5S in commissione Lavoro alla Camera “mira a riportare a un regime di equità l’applicazione del calcolo della base imponibile a fini pensionistici, attualmente più favorevole pe
In arrivo una stretta sugli assegni dei sindacalisti. "Rimediare alla disparità...

Corruzione: perquisita la casa di DENIS VERDINI
Corruzione: perquisita la casa di DENIS VERDINI
(Benevento)
-

E’ coinvolto anche l’ex senatore di Ala Denis Verdini nell’inchiesta che ha portato all’arresto del sindaco di Ponzano Romano, Enzo De Santis.
E’ coinvolto anche l’ex senatore di Ala Denis Verdini nell’inchiesta che ha...

Cosi' scappa il futuro del MERIDIONE, che si svuota in silenzio
Cosi' scappa il futuro del MERIDIONE, che si svuota in silenzio
(Benevento)
-

E chi glielo dice adesso a Salvini? Chi gli dice, mentre attende operoso al respingimento dei neri d’Africa, i nuovi invasori, che negli ultimi sedici anni circa un milione e ottocentomila italiani sono fuggiti dalle proprie case per cercare un lavoro e u
E chi glielo dice adesso a Salvini? Chi gli dice, mentre attende operoso al...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati