Renzi il rottamatore della vergogna!

(Palermo)ore 22:33:00 del 18/02/2017 - Genere: , Denunce, Economia, Politica, Sociale

Renzi il rottamatore della vergogna!

“Le risorse destinate per il bonus degli 80 euro anche per l’anno 2017 sembra possano in futuro andare a finanziare il cosiddetto riordino delle carriere, attraverso l’applicazione unilaterale delle disposizioni della legge di bilancio”: l’amara accusa di

La cosa più schifosa, al di là delle mancette elettorali e delle pensioni troppo basse distribuite a troppa gente in modo truffaldino (falsi invalidi e stranieri extra tutto) è che ci sono italiani senza una lira in tasca e a reddito zero. Frottolo non se n'è mai preoccupato. Per costoro lo stato non esiste o forse loro non esistono per lo stato. VERGOGNA RENZI, VERGOGNA MATTARELLA, VERGOGNA BERGOGLIO.

RICORDATE I FAMOSI 80 EURO DI RENZI? SONO APPENA STATI TOLTI ALLA POLIZIA MA QUESTO NON TE LO RACCONTANO..

“Sospeso il bonus di 80 euro per le lavoratrici e i lavoratori del comparto Sicurezza e Soccorso Pubblico. Riattivare immediatamente l’erogazione e aprire il tavolo per il rinnovo del contratto nazionale”. L’appello al governo Gentiloni dai sindacati delle forze dell’ordine italiane dopo La “sospensione del contributo straordinario in oggetto a far tempo dal gennaio 2017″

“Le risorse destinate per il bonus degli 80 euro anche per l’anno 2017 sembra possano in futuro andare a finanziare il cosiddetto riordino delle carriere, attraverso l’applicazione unilaterale delle disposizioni della legge di bilancio”: l’amara accusa di Salvatore Chiaramonte, segretario nazionale della Funzione Pubblica Cgil. Le sue parole riportate sul ilFattoquotidiano.it: “Senza confrontarsi in modo trasparente con le rappresentanze sindacali, si è in sostanza deciso di tagliare la retribuzione di fatto di centinaia di migliaia di lavoratori, assicurando che in un imprecisato futuro queste risorse saranno rese nuovamente disponibili per riconoscere quella che, al momento, appare come una semplice riparametrazione stipendiale, naturalmente sottratta ad ogni confronto sindacale”.

“Le lavoratrici e i lavoratori si vedranno privati, già nella prossima busta paga, di una parte della retribuzione che aveva rappresentato e rappresenta l’impegno del Governo a riconoscere diffusamente e concretamente la condizione e il ruolo delle componenti del comparto Sicurezza e Soccorso Pubblico”. Una sospensione, concludono i sindacati, “ingiustificatamente e improvvidamente legata al riordino delle carriere“.

Scritto da Gregorio

ALTRE NOTIZIE
Le 10 LINEE FERROVIARIE PEGGIORI D'ITALIA
Le 10 LINEE FERROVIARIE PEGGIORI D'ITALIA
(Palermo)
-

Chi viaggia in treno ha vita difficile in Italia. Lo dice il nuovo rapporto Pendolaria 2018 di Legambiente. Nel nostro paese infatti sono ancora troppe le opere incompiute che potrebbero migliorare gli spostamenti di 12 milioni di italiani, un quinto dell
Chi viaggia in treno ha vita difficile in Italia. Lo dice il nuovo rapporto...

Luce e gas: bollette in Italia piu' CARE IN EUROPA
Luce e gas: bollette in Italia piu' CARE IN EUROPA
(Palermo)
-

Rivoluzione in arrivo dal 30 giugno 2019 per il mercato dell’energia: dopo vari rinvii ci sarà la fine del mercato di maggior tutela e il passaggio completo al mercato libero.
Rivoluzione in arrivo dal 30 giugno 2019 per il mercato dell’energia: dopo vari...

Prestiti in Svizzera per italiani: la guida
Prestiti in Svizzera per italiani: la guida
(Palermo)
-

Prestiti personali privati frontalieri. Principalmente stiamo parlando dei prestiti inerenti alla Svizzera, per gli italiani.
 Sono diversi i documenti necessari per poter usufruire di questi prestiti, ed...

Come le SOSTANZE TOSSICHE hanno influito sulla tua FERTILITA'
Come le SOSTANZE TOSSICHE hanno influito sulla tua FERTILITA'
(Palermo)
-

“Le sostanze tossiche hanno rotto le palle”, così si chiama il primo studio dello sperma degli uomini italiani che mira a valutare quanto la contaminazione ambientale incida sull’infertilità
“Le sostanze tossiche hanno rotto le palle”, così si chiama il primo studio...

JUVE: 4 CHAMPIONS non basteranno a ripagare Cristiano Ronaldo
JUVE: 4 CHAMPIONS non basteranno a ripagare Cristiano Ronaldo
(Palermo)
-

La Juventus ha fatto un investimento a perdere, che la costringerà ad anni di calciomercato alla ricerca di plusvalenze, in attesa dell’arrivo di nuovi sponsor.
Calcio&Finanza smonta la narrativa intorno a Cristiano Ronaldo affare del...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati