Renzi il rottamatore della vergogna!

(Trento)ore 11:37:00 del 20/03/2017 - Genere: , Cronaca, Denunce, Politica, Sociale

Renzi il rottamatore della vergogna!

Alla quale spetterebbero, calcolando la partecipazione percentuale al budget UE, almeno 25 mila di questi sedicenti profughi islamici ogni anno.

SVELATO DAL GIORNALE TEDESCO DIE WELT
Patto Merkel-Erdogan sulla testa dei cittadini di tutti gli Stati Ue: in arrivo 250 mila sedicenti profughi all’anno dalla Turchia. Italia compresa. Alla quale spetterebbero, calcolando la partecipazione percentuale al budget UE, almeno 25 mila di questi sedicenti profughi islamici ogni anno. Oltre a quelli che raccattiamo in Libia.

A differenza di quanto finora noto, la cancelliera tedesca Angela Merkel ha fatto alla Turchia delle promesse concrete, con tanto di numeri, sui contingenti di cosiddetti profughi siriani: tra i 150.000 e i 250.000 direttamente dalla Turchia.

Lo scrive il quotidiano Die Welt nell’anticipare i contenuti delle ricerche di un suo giornalista, Robin Alexander, rivelando un retroscena scomodo nei giorni in cui in Europa si consuma un duro scontro con la Turchia di Erdogan. A dimostrazione di come l’immigrazione sia un’arma di ricatto: sia utilizzando i clandestini, sia i propri cittadini già residenti nelle nazioni europee.

All’indomani il piano concordato da Merkel e Davutoglu venne presentato al consiglio Ue e i capi di stato e di governo (Renzi compreso) lo approvarono poi nel documento conclusivo del vertice come un piano di “accoglienza volontaria per ragioni umanitarie”. Nel testo i numeri non vennero messi nero su bianco, perché i popoli non devono sapere.La “promessa” sarebbe stata avanzata la sera del 6 marzo 2016, alla vigilia del vertice Ue, nel corso di un incontro presso la rappresentanza turca a Bruxelles tra la cancelliera e l’allora premier turco Ahmet Davutoglu.

Scritto da Samuele

ALTRE NOTIZIE
Pensioni assegni di vecchiaia e uscita anticipata: il calcolo Di Maio e Salvini
Pensioni assegni di vecchiaia e uscita anticipata: il calcolo Di Maio e Salvini
(Trento)
-

Pensioni anticipate e assegni di vecchiaia nel mirino di Di Maio e Salvini: la tabella età di uscita e nuovi limiti per conoscere se si avranno tagli.
Arrivano novità sul taglio degli assegni delle Pensioni di importo più...

Gli ingegneri sanno misurare il rischio di crollo: NIENTE ACCADE PER FATALITA'!
Gli ingegneri sanno misurare il rischio di crollo: NIENTE ACCADE PER FATALITA'!
(Trento)
-

In ingegneria i rischi non sono fatti di parole o chiacchiere. Il rischio è un fattore che viene concretamente misurato.
Vi presentiamo questo articolo di Davide Gioco, Ingegnere, da Attivismo.info,...

Mediaset: da settembre canale dedicato CONTRO IL GOVERNO!
Mediaset: da settembre canale dedicato CONTRO IL GOVERNO!
(Trento)
-

Prima le “epurazioni” dei conduttori troppo populisti. E poi, a settembre, la trasformazione in un canale ricco di informazione e di talk non urlati, per “smontare” la retorica di Lega e 5 Stelle che tanti successi ha mietuto nei mesi passati e sta contin
Prima le “epurazioni” dei conduttori troppo populisti. E poi, a settembre,...

Disastro Genova: il neoliberismo ci crolla addosso
Disastro Genova: il neoliberismo ci crolla addosso
(Trento)
-

I numerosi crolli di viadotti, strade, scuole, infrastrutture del paese, da sempre giustificata con i vincoli di bilancio, con il debito pubblico, con le richieste di austerity da parte dell’Europa, ci sta mostrando due fatti evidenti
I numerosi crolli di viadotti, strade, scuole, infrastrutture del paese, da...

Codacons a rischio chiusura: PIGNORATI BENI PER 300MILA EURO
Codacons a rischio chiusura: PIGNORATI BENI PER 300MILA EURO
(Trento)
-

Prima due pignoramenti da 235mila euro. Poi una serie infinita di cartelle esattoriali, che soltanto grazie agli sconti garantiti dall' ultima rottamazione hanno portato a un esborso all' Erario di 300 mila euro
CONSUMATORI CONSUMATI DALLA GIUSTIZIA - IL CODACONS È A RISCHIO CHIUSURA: GLI...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati