Ricetta Marmellata di agrumi

(Bari)ore 09:13:00 del 22/11/2017 - Genere: , Cucina

Ricetta Marmellata di agrumi

Un dolce risveglio al mattino, perfetto per chi ama sperimentare una variante rispetto alla marmellata di arance.

Quali odori associate al Natale? Quasi tutti siamo d'accordo che quando fuori nevica e si accendono le lucine nelle strade delle città, non ci sia cosa più natalizia del profumo di spezie, arance e mandarini. Abbiamo voluto raccogliere questi preziosi ricordi olfattivi in piccoli vasetti, per una deliziosa marmellata di agrumi. Un dolce risveglio al mattino, perfetto per chi ama sperimentare una variante rispetto alla marmellata di arance. Un piccolo pensiero homemade da regalare personalizzandolo con graziose etichette. La marmellata di agrumi sprigionerà sul pane appena tostato tutto il mix di sapori, accarezzato dalle note ambrate e legnose della cannella e dall'aroma speziato e floreale della vaniglia.

Conservazione

Conservare la marmellata di agrumi in dispensa per 5 mesi al massimo. Prima di consumarla verificate sempre che il sottovuoto si sia mantenuto nel tempo. Le marmellate fatte in casa, contenenti una percentuale di zucchero inferiore al peso complessivo della frutta, hanno tempi di conservazione inferiori rispetto a quelle con pari dose di zucchero e frutta, che possono durare anche un anno. Se il barattolo è stato aperto, conservare la marmellata in frigo e consumarla entro 3 settimane.

Ingredienti

Ingredienti Marmellata di agrumi per otto persone

1 kg di arance

2 limoni

Un pompelmo

zucchero

Ricetta e preparazione

Come fare la Marmellata di agrumi

Togliete con il pelapatate la parte gialla della buccia degli agrumi e tagliatela a listarelle.

Sbucciate il pompelmo, le arance e i limoni a vivo, eliminando la parte bianca e tagliate a pezzettini la polpa dei frutti.

Pesate la frutta, comprese le scorzette, e mettetela a macerare in una ciotola con una quantità di acqua corrispondente alla metà del suo peso, ad esempio per 1 kg di frutta 500 ml di acqua.

Travasate la frutta e l’acqua in una pentola e aggiungete 600 gr di zucchero per ogni chilo di frutta pulita, mettete sul fuoco e fate cuocere mescolando spesso.

Cuocete a fiamma bassa finchè una goccia di marmellata fatta cadere su un piattino risulti abbastanza viscosa.

Versate la marmellata ancora calda nei barattoli puliti e asciutti. Battete il fondo dei vasetti sul piano del tavolo coperto con un panno in modo da eliminare le bolle d’aria, chiudete bene i barattoli e la vostra marmellata è pronta da gustare!

Scritto da Carla

ALTRE NOTIZIE
Ricetta Peperoni ripieni vegetariani
Ricetta Peperoni ripieni vegetariani
(Bari)
-

Ne esistono infinite varianti e noi le abbiamo provate quasi tutte! Qualche esempio?
Le verdure ripiene sono un piatto sempre amato e apprezzato da tutti. Ne...

Ricetta Pasta con pomodorini e stracchino
Ricetta Pasta con pomodorini e stracchino
(Bari)
-

Scoprirete che creare un piatto genuino e gustoso allo stesso tempo non è una missione impossibile!
Polposi e dolcissimi, i pomodorini datterini non possono mancare sulla tavola...

Ricetta Torta gelato biscotto
Ricetta Torta gelato biscotto
(Bari)
-

Preferite evitare pan di spagna con coperture a base di panna e i classici ripieni alla crema e optare per qualcosa di più fresco?
State organizzando una festa per il vostro compleanno ma non sapete quale dolce...

Ricetta Polpette di zucchine e patate
Ricetta Polpette di zucchine e patate
(Bari)
-

Le polpette rappresentano infatti uno dei cibi prediletti dai più piccoli e anche dai più grandi perché sono una pietanza dai mille gusti e sapori.
Cosa vorreste vedere cadere dal cielo se iniziasse a piovere cibo? Flint,...

Ricetta Cozze fritte
Ricetta Cozze fritte
(Bari)
-

Le cozze fritte sono un modo sfizioso e goloso per cucinare questo splendido frutto che ci viene regalato ogni giorno dal nostro mare.
La Puglia è famosa per le sue bellissime spiagge e per il pesce sempre...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati