Ricetta Panini alle nocciole

(Napoli)ore 08:17:00 del 16/12/2017 - Genere: , Cucina

Ricetta Panini alle nocciole

I panini alle nocciole si conservano per 1-2 giorni in un sacchetto di carta.

In cucina sfornare il pane è una delle migliori soddisfazioni. Il suo odore che si diffonde in tutta la casa è qualcosa di veramente speciale e magico. Ma come tutte le migliori cose anche per preparare questi panini alle nocciole ci vuole tempo e dedizione; non sarà il pane ad adattarsi ai vostri tempi ma sarete voi a dover coordinarvi ai suoi... non dovrete avere alcuna fretta e aspettare il momento adatto per cuocerli. I panini alle nocciole sono dei bocconcini fragranti e super saporiti grazie alla frutta secca che rilascerà i suoi oli essenziali e grazie alla biga che oltre a dare un maggiore profumo aumenterà la loro morbidezza e prolungherà i tempi di conservazione. Preparate anche voi questi panini alle nocciole, saranno perfetti da farcire con confetture o creme spalmabili per una golosa merenda; ma per un pranzo veloce e facile da trasportare arricchiteli con salumi e formaggi!

Conservazione

I panini alle nocciole si conservano per 1-2 giorni in un sacchetto di carta. Se preferite potete congelarli una volta cotti; oppure prima della seconda lievitazione. Basterà farli scongelare e lievitare prima di cuocerli.

Consiglio

Se dovessero avanzare dei panini potrete tostarli il giorno successivo e gustarli a colazione con la vostra confettura preferita!

Al posto dell'uovo potete bagnare i panini con il latte prima di passarli nella granella di nocciole.

1 pane

400 gr di farina 0

50 gr di farina integrale

250 gr di acqua

2 cucchiai di olio di oliva extravergine

10 gr di lievito di birra

sale

pepe

120 gr di nocciole (100 per l'impasto)

rosmarino

Il pane alle nocciole è una cosa che ho assaggiato in trentino da bambina, ha un sapore particolare ed indescrivibile! Può essere mangiato a colazione, magari con un po' di miele, ma anche a tavola quando vogliamo accompagnare affettati e formaggi vari, io il primo filoncino l'ho mangiato semplicemente così com'è, appena uscito dal forno :P

Ma passiamo al pratico, per realizzare il mio pane alle nocciole sono partita da un impasto base con farina 00 mista ad un po' di farina integrale, sale, pepe olio e lievito di birra, e ovviamente nocciole, niente di più semplice ;) Se vi piace il genere, provate la ricetta, ne sarete entusiasti. Io vi lascio e vado in ufficio, in questi giorni sono in trasferita da mio marito e li c'è sempre un gran da fare, baci :*

PROCEDIMENTO

COME FARE IL PANE ALLE NOCCIOLE

Mettete le due farine in una ciotola, fate un buco al centro e versate l'olio, il lievito e l'acqua. Iniziate a lavorare l'impasto dal centro facendo assorbire man mano tutti i liquidi.

Successivamente inserite anche sale e pepe e continuate ad impastare. Una volta ottenuto un panetto omogeneo, formate una palla e fate lievitare per 2 ore.

Una volta lievitato l'impasto, tritate le nocciole in un mixer ed unitene 100 gr all'impasto assieme al rosmarino tritato.

Lavorate quindi nuovamente l'impasto fino a far distribuire in modo omogeneo le nocciole.

A questo punto dividete l'impasto in 4 parti e formate dei filoncini.

Trasferiteli in una teglia oleata, messi uno di fianco all'altro. Lasciate lievitare ancora 1 ora.

Spennellate con l'olio e ricoprite con le restanti nocciole quindi infornate a 200 °C e cuocete per 20 minuti.

Lasciate raffreddare e portate in tavola il vostro pane alle nocciole.

Scritto da Carla

ALTRE NOTIZIE
Ricetta Saccottini salati
Ricetta Saccottini salati
(Napoli)
-

Oggi abbiamo scelto di utilizzarlo per preparare questi saccottini salati con un ripieno vegetariano molto saporito!
  Con l'impasto dei croissant salati si possono realizzare tantissimi...

Ricetta Puccia salentina alle olive
Ricetta Puccia salentina alle olive
(Napoli)
-

In quella giornata è tradizione digiunare o al più mangiare velocemente una puccia per poi poter partecipare alle funzioni religiose.
  Il perché del nome puccia? Pare derivi dal latino “buccellatum”, il pane...

Ricetta Crema di porri e castagne
Ricetta Crema di porri e castagne
(Napoli)
-

Questa ricetta ci riporta indietro nel tempo quando piatti semplici e umili come questo, le uova alla contadina o la zuppa di fagioli e scarole, erano all’ordine del giorno.
  Immaginate di scaldare le vostre mani cingendo una ciotola fumante di...

Ricetta Canederli di barbabietola
Ricetta Canederli di barbabietola
(Napoli)
-

Prendendo spunto da questa ricca e gustosa pietanza, abbiamo dato vita ai canederli di barbabietola, deliziose polpette dalle tinte amaranto e dal gusto delicato, accompagnate da una sfiziosa salsa aromatizzata allo zafferano.
  Le ricette della tradizione regionale italiana sono da sempre fonte di...

Ricetta Pane al topinambur
Ricetta Pane al topinambur
(Napoli)
-

Il topinambur con il suo sapore che ricorda quello del carciofo e la sua consistenza simile a quella delle patate, è un ortaggio versatile e buono, da gustare semplicemente saltato in padella con erbe aromatiche, o in modo più raffinato in un flan, o anco
  Il topinambur con il suo sapore che ricorda quello del carciofo e la sua...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati