Ricetta Pasta allo scarpariello

(Firenze)ore 11:11:00 del 16/10/2018 - Genere: , Cucina

Ricetta Pasta allo scarpariello

La ricetta dello scarpariello, una pasta veloce e gustosa che fa parte della tradizione napoletana, nata decenni fa tra i vicoli dei Quartieri Spagnoli a Napoli.

 

Una pasta sciuè sciuè: pomodorini, formaggio e basilico fresco in abbondanza. La ricetta dello scarpariello, una pasta veloce e gustosa che fa parte della tradizione napoletana, nata decenni fa tra i vicoli dei Quartieri Spagnoli a Napoli. Era l'epoca degli scarpari, ovvero i vecchi calzolai, che venivano ripagati del proprio lavoro artigianale anche con ciò che si aveva in dispensa. Così con i pezzi di formaggio a disposizione, il sugo di pomodoro avanzato dal giorno prima (il ragù napoletano) e le foglie di basilico si dava vita ad un piatto dal condimento semplice e genuino, veloce da realizzare e saporito. Nel tempo si è "accettata" l'usanza di realizzare la ricetta dello scarpariello con i pomodorini freschi: noi ve la proponiamo con i datterini lasciati cuocere dolcemente, conditi con Pecorino e Parmigiano che avvolgeranno lo spaghetto per un condimento cremoso! La pasta allo scarpariello è una vera prelibatezza, grazie principalmente alla qualità degli ingredienti utilizzati: in alcune parti della Campania viene preparata anche con il formato di pasta scialatielli e con il pomodorino giallo.

Conservazione

Si consiglia di consumare subito la pasta allo scarpariello.

Si sconsiglia qualsiasi forma di conservazione.

Consiglio

Potete variare il tipo di pasta, preferibilmente lunga o fresca come gli scialatielli che trattengono bene il condimento e utilizzare anche pomodoro in filetti o pomodorini gialli.

Si consiglia di mescolare bene e in maniera continua nel momento in cui si versano i formaggi grattugiati alternando con l'acqua di cottura della pasta per evitare che il formaggio si rapprenda.

INGREDIENTI
PACCHERI
POMODORINI
OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA
AGLIO
PEPERONCINO
PECORINO
PARMIGIANO GRATTUGIATO
BASILICO

Come preparare i paccheri allo scarpariello
In una padella versate un filo d'olio, l'aglio e un pizzico di peperoncino. Lavate i pomodorini e tagliateli (1), dopodiché versateli nella padella (2), salate e fate cuocere per 15 minuti con il coperchio. Nel frattempo, mettete a bollire l'acqua e calate la pasta (3). La cottura dovrà essere al dente.
Grattugiate il parmigiano (4) e il pecorino in una ciotola. Trascorso il tempo necessario, scolate la pasta al dente e versatela nella padella con il sugo di pomodorini, aggiungete il mix di formaggi (5) e spadellate per qualche minuto, per amalgamare bene gli ingredienti. Servite i vostri paccheri allo scarpariello con le foglioline di basilico fresco

 

Scritto da Carla

ALTRE NOTIZIE
Ricetta Puccia salentina alle olive
Ricetta Puccia salentina alle olive
(Firenze)
-

In quella giornata è tradizione digiunare o al più mangiare velocemente una puccia per poi poter partecipare alle funzioni religiose.
  Il perché del nome puccia? Pare derivi dal latino “buccellatum”, il pane...

Ricetta Crema di porri e castagne
Ricetta Crema di porri e castagne
(Firenze)
-

Questa ricetta ci riporta indietro nel tempo quando piatti semplici e umili come questo, le uova alla contadina o la zuppa di fagioli e scarole, erano all’ordine del giorno.
  Immaginate di scaldare le vostre mani cingendo una ciotola fumante di...

Ricetta Canederli di barbabietola
Ricetta Canederli di barbabietola
(Firenze)
-

Prendendo spunto da questa ricca e gustosa pietanza, abbiamo dato vita ai canederli di barbabietola, deliziose polpette dalle tinte amaranto e dal gusto delicato, accompagnate da una sfiziosa salsa aromatizzata allo zafferano.
  Le ricette della tradizione regionale italiana sono da sempre fonte di...

Ricetta Pane al topinambur
Ricetta Pane al topinambur
(Firenze)
-

Il topinambur con il suo sapore che ricorda quello del carciofo e la sua consistenza simile a quella delle patate, è un ortaggio versatile e buono, da gustare semplicemente saltato in padella con erbe aromatiche, o in modo più raffinato in un flan, o anco
  Il topinambur con il suo sapore che ricorda quello del carciofo e la sua...

Taralli sugna e pepe: preparazione
Taralli sugna e pepe: preparazione
(Firenze)
-

Un giorno un panettiere napoletano si rese conto che poteva creare qualcosa di ancora più magico aggiungendo qualche altro ingrediente o creando nuove forme.
  Il mestiere del panettiere: uno dei più nobili e affascinanti del mondo....



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati