Ricetta Zucca ripiena

(Palermo)ore 22:19:00 del 27/11/2017 - Genere: , Cucina

Ricetta Zucca ripiena

Gli gnocchi di zucca per chi ama la tradizione casalinga, le polpette sfiziose per arricchire gli apericena, un raffinato brasato alla zucca, perfetto per il pranzo della domenica e per finire una torta alla zucca, morbida e un po’ rustica, che ricorda i

In quanti modi possiamo cucinare la zucca? Il suo colore aranciato e la sua dolce polpa la rendono unica e protagonista di tantissime appetitose ricette autunnali: antipasti, primi, secondi e anche dolci, per ogni portata abbiamo una ricetta speciale. Gli gnocchi di zucca per chi ama la tradizione casalinga, le polpette sfiziose per arricchire gli apericena, un raffinato brasato alla zucca, perfetto per il pranzo della domenica e per finire una torta alla zucca, morbida e un po’ rustica, che ricorda i dolci della nonna. L’elenco è lungo e stuzzicante e a questo aggiungiamo la ricetta della zucca ripiena, sfiziosa e scenografica, perché anche l’occhio vuole la sua parte. Questo contorno non è solo ricco e sostanzioso ma anche genuino, e dimostra che si può aggiungere gusto in modo sano e nutriente.

Conservazione

La zucca ripiena si conserva in frigorifero per un paio di giorni. Sconsigliamo la congelazione.

Consiglio

Per un risultato più gustoso potete aggiungere scamorza, salsiccia precedentemente saltata in padella oppure dei cubetti di pane tostato con olio e peperoncino. Se dovesse avanzarvi della polpa di zucca oltre alla dose indicata potete cuocerla in forno o saltarla in padella con paprika, sale e rosmarino.

DOSI PER

4 persone

DIFFICOLTÀ

media

PREPARAZIONE

15 min

COTTURA

35 min

COSTO

basso

REPERIBILITÀ ALIMENTI

facile

1 zucca intera da circa 2300 g

2 cucchiai di olio extravergine di oliva

mezza cipolla

100 g di pancetta a cubetti

2 dadi

250 g di riso

250 g di provola

aboondante parmigiano grattugiato

pepe.

Attrezzature

CASSERUOLA / PENTOLA

Preparazione

1

Tagliare la calotta della zucca, svuotare e tagliare a pezzettoni la polpa.

2

In una pentola fate un brodo con i due dadi e abbondante acqua.

Tritare la cipolla.

In una casseruola fate soffriggere la cipolla con la pancetta e l'olio, unite la zucca e fate rosolare per pochi minuti.

Unite il riso e fate tostare.

Cuocete molto al dente il riso unendo il brodo quando il riso è asciutto.

All'interno della zucca formate degli strati con riso, provola, parmigiano e pepe, continuate cosi fino ad esaurure gli ingredienti

3

Chiedete con la parte superiore della zucca.

Zucca ripiena di riso filante al forno

4

Infornate a 200°C per 20 minuti, togliete la calotto gli ultimi minuti.

Scritto da Carla

ALTRE NOTIZIE
Ricetta Croissant salati
Ricetta Croissant salati
(Palermo)
-

Sfogliati, fragranti e dal profumo di burro che inebria i vostri sensi, queste brioches hanno un gusto molto neutro e si possono farcire con quello che più amate!
  Siete amanti dei croissant, ma preferite iniziare la giornata con salumi e...

Ricetta Pasticcio di pollo e patate
Ricetta Pasticcio di pollo e patate
(Palermo)
-

Ingrediente immancabile del pasticcio è la patata, bollita e ridotta a una purea, garantirà la consistenza morbida che contraddistingue questa pietanza.
  Quando si parla di pasticci in cucina non allarmatevi, nessun disastro in...

Ricetta Pasta allo scarpariello
Ricetta Pasta allo scarpariello
(Palermo)
-

La ricetta dello scarpariello, una pasta veloce e gustosa che fa parte della tradizione napoletana, nata decenni fa tra i vicoli dei Quartieri Spagnoli a Napoli.
  Una pasta sciuè sciuè: pomodorini, formaggio e basilico fresco in abbondanza....

Ricetta Penne all'Arrabbiata
Ricetta Penne all'Arrabbiata
(Palermo)
-

Questa regione ci regala un piatto ormai divenuto parte della cultura culinaria dell’intero stivale, così come successo per gli spaghetti cacio e pepe e la pasta alla carbonara.
  Le penne all’arrabbiata sono un piatto tipico di Roma, diffuso in tutto il...

Ricetta Biscotti all'amarena
Ricetta Biscotti all'amarena
(Palermo)
-

È consigliabile realizzare il pan di Spagna e la frolla il giorno precedente, così da rendere più veloce la composizione del biscotto.
  Entrando in una caffetteria o un pastificio napoletano non potrete fare a...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati