Rinvio a giudizio per l'onorevole di Forza Italia Nunzia De Girolamo

BENEVENTO ore 08:22:00 del 06/03/2016 - Genere: Cronaca, Denunce, Politica - Nunzia De Girolamo

Rinvio a giudizio per l'onorevole di Forza Italia Nunzia De Girolamo

Le richieste riguardano, in particolare, la parlamentare Nunzia De Girolamo, Michele Rossi e Gelsomino Ventucci, all'epoca dei fatti direttore generale e sanitario dell'Asl, l'avvocato Giacomo Papa e Luigi Barone, collaboratori dell'esponente politico, il

Le accuse - Contro la De Girolamo e gli altri cinque indagati le accuse a vario titolo sono di concorso in concussione, abuso di ufficio e offerta di utilità per ottenere il voto elettorale per provvedimento dell'Asl di Benevento, relativi al periodo compreso fra il 2010 e il 2013.

L'udienza preliminare è in programma il 29 aprile dinanzi al giudice Roberto Melone. Toccherà a lui decidere se spedire o meno a processo le sei persone di cui il Procuratore reggente Giovanni Conzo ed il sostituto Nicoletta Giammarino hanno chiesto il rinvio a giudizio nel secondo troncone – quello politico – dell'inchiesta sull'Asl, condotta dai finanzieri del Nucleo di polizia tributaria del tenente colonnello Luca Lauro. Le richieste riguardano, in particolare, la parlamentare Nunzia De Girolamo, Michele Rossi e Gelsomino Ventucci, all'epoca dei fatti direttore generale e sanitario dell'Asl, l'avvocato Giacomo Papa e Luigi Barone, collaboratori dell'esponente politico, il sindaco di Airola Michele Napoletano, assistiti dagli avvocati Angelo Leone, Domenico Di Terlizzi, Roberto Prozzo, Salvatore Verrillo, Emilio Perugini, Paolo Abbate e Luigi Supino

La Procura di Benevento ha chiesto il rinvio a giudizio per l'onorevole di Forza Italia Nunzia De Girolamo, alla fine dell'inchiesta su presunte irregolarità all'Asl beneventana. Oltre all'ex parlamentare Ncd, la Procura ha chiesto il processo per il direttore sanitario Gelsomino Ventucci, del direttore generale Michele Rossi, dell'ex capo della segreteria della De Girolamo, Luigi Barone, di un altro collaboratore della deputata, Giacomo Papa, e del sindaco di Airola, Michele Napoletano.

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Sanita' da MEDIOEVO: vivi di piu' a seconda DOVE NASCI
Sanita' da MEDIOEVO: vivi di piu' a seconda DOVE NASCI

-

Troppe differenze regionali che creano diseguaglianze. In Italia si vive più a lungo a seconda del luogo di residenza o del livello d’istruzione: hanno una speranza di vita più bassa le persone che nascono al Sud, in particolare in Campania, o che non rag
Troppe differenze regionali che creano diseguaglianze. In Italia si vive più a...

Ma quale antifascismo! Gli italiani vogliono LAVORO, MENO TASSE E TUTELA FAMIGLIA!
Ma quale antifascismo! Gli italiani vogliono LAVORO, MENO TASSE E TUTELA FAMIGLIA!

-

Altro che antifascismo. I temi centrali per gli italiani sono il lavoro, il contrasto alla disoccupazione e la lotta al precariato
Altro che antifascismo. I temi centrali per gli italiani sono il lavoro, il...

Fango sul M5S disonesto e in MALAFEDE: restano una SPERANZA per l'Italia
Fango sul M5S disonesto e in MALAFEDE: restano una SPERANZA per l'Italia

-

«Non è ancora una soluzione, per l’Italia, però resta una speranza: perché la base grillina è fatta di persone pulite, che non ne possono più di questo sistema».
«Non è ancora una soluzione, per l’Italia, però resta una speranza: perché la...

Tasse solo per gente comune: NON PER I MILIARDARI
Tasse solo per gente comune: NON PER I MILIARDARI

-

Le élite economiche e politiche del mondo si considerano una “nuova aristocrazia globale”, che come quella feudale di sangue vuole godere del privilegio di essere esentata dal pagamento delle tasse.
Le élite economiche e politiche del mondo si considerano una “nuova aristocrazia...

Inchiesta Gabanelli: ecco cosa c'e' dietro all'acquisto Milan da parte dei Cinesi!
Inchiesta Gabanelli: ecco cosa c'e' dietro all'acquisto Milan da parte dei Cinesi!

-

Ci sono un imprenditore, due banche e un tribunale: il cinese è titolare di una holding insolvente, le banche creditrici gli hanno fatto causa e il tribunale ha stabilito che, per saldare i debiti, il patrimonio della holding vada all’asta
Siamo a Shenzhen nel sud della Cina, 10 milioni di abitanti a ridosso di Hong...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati