Salute news: cibi preconfezionati, ecco cosa non sai!

ASCOLI PICENO (Ascoli Piceno)ore 15:49:00 del 15/02/2015 - Genere: Salute

Salute news: cibi preconfezionati, ecco cosa non sai!

Salute news: cibi preconfezionati, ecco cosa non sai! Oggi ciò che ingeriamo è davvero pericoloso. Ecco cosa fare per migliorare la nostra salute

Sarebbe davvero molto bello poter avere la possibilità di produrre tutto in casa come i nostri genitori e i nostri nonni hanno fatto in passato, ma ciò che ci manca nel mondo d'oggi e' il tempo. Considerando anche che oggi giorno per poter tenere una vita dignitosa e' necessario lavorare in due. Le giornate dovrebbero essere fatte di 48 ore per fare tutto in casa.

Cibi preconfezionati. Dalla carne in scatola ai salumi alle merendine come brioches e biscotti: la maggior parte dei cibi che consumiamo abitualmente non solo ci fanno ingrassare a causa dell'alto tasso di grassi idrogenati, ma sono addirittura cancerogeni. A quanto pare andrebbero banditi i cibi contenenti nitriti (ad esempio i salumi), glutammato (i dadi e i cibi in scatola), l' aspartame (utilizzato al posto dello zucchero), coloranti e additivi vari, che possono determinare anche l'insorgenza di numerose allergie.

Inoltre tanti conosciutissimi marchi utilizzano alte concentrazioni di olio di palma, economico e di facile reperibilità per le aziende produttrici, responsabile della produzione e l'accumulo del colesterolo cattivo.E' difficile oggi stabilire che cosa sia realmente sano, in quanto anche i cibi confezionati in casa si avvalgono, il più delle volte, di ingredienti base acquistati e che, anche se scelti con la massima attenzione, si basano sull'onesta di chi li produce e di chi li mette in vendita.

Detto ciò, riteniamo che la regola migliore da seguire sia quella della varietà. Se oggi mangio legumi, doMani cucinerò riso, dopodomani pasta... mangerò i salumi una volta alla settimana, così farò con la carne i formaggi il pesce ed i dolci. Se oggi mangio patate, domani mangerò finocchi e così via. In modo di non accumulare nell'organismo la stessa sostanza nociva e dargli il tempo di eliminarla se introdotta). Lo stesso discorso vale per ciò che è confezionato, è una questione di quantità e di metodicità dei consumi.

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Dimagrire senza seguire una dieta? Ecco le 10 regole fondamentali!
Dimagrire senza seguire una dieta? Ecco le 10 regole fondamentali!
(Ascoli Piceno)
-

Quante volte ci siamo promessi “da lunedì starò a dieta!” e quanti articoli abbiamo letto per scegliere la dieta migliore per noi, quella meno drastica e restrittiva?
Quante volte ci siamo promessi “da lunedì starò a dieta!” e quanti articoli...

Estate: migliorare il sesso? Puntate sulla VITAMINA D!
Estate: migliorare il sesso? Puntate sulla VITAMINA D!
(Ascoli Piceno)
-

Non servono pasticche blu o un bicchierino in più. Per migliorare il sesso, secondo la scienza, c’è una soluzione molto più semplice.
ESTATE, MOLLATE IL VIAGRA - PER MIGLIORARE IL SESSO PUNTATE SULLA VITAMINA D -...

Analisi dei vaccini? PEGGIO DEL PREVISTO
Analisi dei vaccini? PEGGIO DEL PREVISTO
(Ascoli Piceno)
-

I vaccini si sa contengono sostanze note e altre meno note perché coperte dall’inviolabile segreto industriale, quasi a livello militare. Ma dietro a sigle e acronimi si celano materiali che potrebbero giocare un ruolo prioritario nell’eziologia di gravis
I vaccini si sa contengono sostanze note e altre meno note perché coperte...

SUPER BATTERI: entro il 2050 faranno un morto ogni 3 secondi
SUPER BATTERI: entro il 2050 faranno un morto ogni 3 secondi
(Ascoli Piceno)
-

Super batteri resistenti ai farmaci, un morto ogni 3 secondi nel 2050
Entro il 2050, i superbatteri resistenti ai farmaci potrebbero fare un morto...

La dieta di CRISTIANO RONALDO
La dieta di CRISTIANO RONALDO
(Ascoli Piceno)
-

Gli atleti di oggi rispetto a quelli di venti, trenta o quarant’anni fa sono molto più longevi perché hanno a disposizione dei preparatori sempre più bravi, perché la scienza medica è migliorata e gli infortuni costano meno caro a chi li subisce e perché
Gli atleti di oggi rispetto a quelli di venti, trenta o quarant’anni fa sono...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati