SCIENZA: Chi vive in piccole citta' e' piu' felice!

(Campobasso)ore 20:27:00 del 20/05/2018 - Genere: , Curiosità, Scienze

SCIENZA: Chi vive in piccole citta' e' piu' felice!

Le persone che vivono in piccole città e in campagna sono più felici. A suggerirlo è un team di ricercatori canadesi, secondo cui un più forte senso di appartenenza alla comunità porterebbe a un maggior benessere personale

Dove si nasconde la felicità? Nelle grandi metropoli, piene di luci, persone, ristoranti e divertimenti? Niente di tutto questo. Anzi. Il vero benessere si raggiungerebbe vivendo in piccole cittadine e in campagna. A riferirlo sono stati i ricercatori canadesi della Vancouver School of Economics e della McGill University, secondo cui la felicità non sarebbe associata alla ricchezza o all’istruzione, bensì alla capacità delle piccole comunità di stringere rapporti con le altre persone più forti e raggiungere, quindi, un maggior senso di appartenenza.

 

Per capirlo, i ricercatori hanno analizzato circa 400mila risposte ad alcuni sondaggi svolti in oltre 1.200 comunità dell’intero paese. Per “misurare” i livelli di felicità, i ricercatori si sono basati fondamentalmente sulle risposte dei partecipanti alla domanda: “quanto sei soddisfatto della tua vita da 1 a 10?”. Dall’analisi è emerso che in qualche modo la felicità era associata alla densità della popolazione, ovvero alla concentrazione di persone che vivono in una determinata area.

Più precisamente, i ricercatori hanno scoperto che la densità di popolazione media nelle comunità più infelici era di 8 volte superiore rispetto a quelle comunità che si erano dichiarate essere felici. “La vita è significativamente meno felice nelle aree urbane”, si legge nel documento.

Ma cosa rende le comunità più felici, diverse da tutte le altre? Dai dati del sondaggio, i ricercatori hanno scoperto che le persone delle comunità con un benessere maggiore avevano orari di lavoro più brevi e abitazioni meno costose.

Inoltre, erano più propense a frequentare luoghi come la chiesa, e quindi avere maggiori probabilità di provare un senso di appartenenza alla loro comunità. Secondo i ricercatori, quindi, vivere nelle piccole città darebbe l’opportunità alle persone, rispetto alle grandi metropoli, di formare forti legami sociali.

Inoltre, dalla ricerca non è emersa alcuna associazione tra la felicità e i livelli di reddito medi, tassi di disoccupazione e di istruzione. Le persone possono trasferirsi in città per lavori ben pagati, precisano i ricercatori, ma la ricerca suggerisce che ciò non li rende assolutamente più felici. Sebbene sia ancora presto per parlare di una relazione di causa-effetto tra una bassa densità di popolazione e felicità, c’è qualcosa nelle piccole città e nella vita di campagna che è associata a maggiori livelli di felicità. In buona sostanza: più lontano vivi dalle città, più sei felice.

Da: QUI

Scritto da Carmine

ALTRE NOTIZIE
Roma: poesie gratis al BAR, col caffe' e cornetto!
Roma: poesie gratis al BAR, col caffe' e cornetto!
(Campobasso)
-

È “Caffè, cornetto e poesia”, l’iniziativa che nasce da un’idea del gruppo di arti performative Grande Come una città, del III municipio della Capitale, deciso a “contagiare” la creatività di chi anima tutti i territori e le città che avranno il piacere d
Inondare la città con la poesia: in occasione della Giornata internazionale...

2 ore nella natura? Ecco come si trasformano i nostri ORMONI e DNA!
2 ore nella natura? Ecco come si trasformano i nostri ORMONI e DNA!
(Campobasso)
-

Una passeggiata nella natura oltre a liberarci la mente e mettere in moto il corpo cambia i percorsi neuronaliin modo da migliorare nettamente la nostra salute mentale. Non è un guru a dircelo ma uno studio dell’Università di Stanford.
Steve Jobs è noto per i suoi “meeting camminati” nel parco e lo stesso anche il...

Vita media di un cane: quanti anni puo' vivere?
Vita media di un cane: quanti anni puo' vivere?
(Campobasso)
-

Vita media di un cane? Stabilire l’età di un cane e fare un raffronto con quella degli esseri umani è impresa complicata quanto, tutto sommato, inutile
VITA MEDIA DI UN CANE - Stabilire l’età di un cane e fare un raffronto con...

Italiani creano super guanto che diagnostica Parkinson con 5 e 7 anni di anticipo
Italiani creano super guanto che diagnostica Parkinson con 5 e 7 anni di anticipo
(Campobasso)
-

Parkinson, italiani creano super guanto che diagnostica la malattia con 5-7 anni di anticipo
Un team di ricerca italiano coordinato da studiosi del The BioRobotics Institute...

Una pianta? Non si puo' brevettare! E cosi Big Pharma non ci puo' lucrare
Una pianta? Non si puo' brevettare! E cosi Big Pharma non ci puo' lucrare
(Campobasso)
-

Il grande inganno della medicina ufficiale contro le piante curative …Una pianta non si può “brevettare” e così Big Pharma non ci può lucrare…!
Il grande inganno della medicina ufficiale contro le piante curative Il sistema...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati