Senza patente e con droghe leggere a Messina

MESSINA ore 13:25:00 del 07/01/2015 - Genere: Cronaca

Senza patente e con droghe leggere a Messina

Senza patente e con droghe leggere a Messina | L’analisi di Italiano Sveglia

I giovani di oggi sono impossibilitati a vivere una degna esistenza a causa della Crisi economica che attanaglia non poco gli adolescenti e i giovani diplomati/laureti, ma questo non deve di certo giustificare questi comportamenti. Ecco l’accaduto di Messina.

Sette denunce per guida senza patente, quattro segnalazioni per possesso di droga, una denuncia per violazione degli obblighi di sorveglianza speciale: è questo il bilancio dell'ultimo servizio straordinario di controllo del territorio effettuato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Messina.Tutti i giovani denunciati, sono stati beccati nelle vie del centro cittadino alla guida di moto e macchine senza che avessero la patente di guida poiché mai conseguita ed in alcuni casi già revocata.

Tutti i mezzi, in due casi anche senza copertura assicurativa, sono stati così sottoposti a sequestro amministrativo finalizzato, per i motocicli, alla confisca.Secondo il Codice della Strada, i trasgressori rischiano l’arresto fino ad un anno ed un’ammenda penale da euro 2.257 a euro 9.032, mentre per la mancata copertura assicurativa sono soggetti alla sanzione amministrativa da euro 841 a euro 3.287.

Sempre durante questi controlli anti-degrado, altri quattro ragazzi giovanissimi sono stati segnalati alla locale Prefettura di Messina quali assuntori di sostanze stupefacenti. I giovani, in diverse occasioni, nel corso di perquisizione personale, sono stati beccati con alcuni spinelli. Sempre secondo la legge, gli assuntori di stupefacenti rischiano la sospensione della patente di guida e del passaporto, oltre a dover seguire un programma terapeutico presso il Sert.

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Lobby delle armi esultano: record sparatorie nel 2018
Lobby delle armi esultano: record sparatorie nel 2018

-

Il 2018 potrebbe essere l’anno record per le sparatorie con conseguenti stragi di innocenti negli Stati Uniti.
Il 2018 potrebbe essere l’anno record per le sparatorie con conseguenti stragi...

Ma quale antifascismo! Gli italiani vogliono LAVORO, MENO TASSE E TUTELA FAMIGLIA!
Ma quale antifascismo! Gli italiani vogliono LAVORO, MENO TASSE E TUTELA FAMIGLIA!

-

Altro che antifascismo. I temi centrali per gli italiani sono il lavoro, il contrasto alla disoccupazione e la lotta al precariato
Altro che antifascismo. I temi centrali per gli italiani sono il lavoro, il...

In Campania c'e' un feudo: QUELLO DEI DE LUCA. Seggi che vanno da PADRE IN FIGLIO
In Campania c'e' un feudo: QUELLO DEI DE LUCA. Seggi che vanno da PADRE IN FIGLIO

-

Nell’attesa che Piero De Luca, figlio d’arte, s’affacci in Parlamento, al quale è predestinato grazie alla candidatura blindata col Pd, alla campagna elettorale ci pensa papà il governatore
Nell’attesa che Piero De Luca, figlio d’arte, s’affacci in Parlamento, al quale...

Trovato morto naturopata che si schiero' contro case farmaceutiche: ENNESIMO CASO IN POCHI ANNI
Trovato morto naturopata che si schiero' contro case farmaceutiche: ENNESIMO CASO IN POCHI ANNI

-

Trovato morto il naturopata che si schierò contro Big Pharma e le vaccinazioni obbligatorie
Trovato morto il naturopata che si schierò contro Big Pharma e le vaccinazioni...

MAZZETTE AI POLITICI mafiosi e LADRI negli appalti per i rifiuti
MAZZETTE AI POLITICI mafiosi e LADRI negli appalti per i rifiuti

-

Sono fradici e vengono in tv a dirci cosa farebero sicuramente chi non è ricattabile corrotto evasore gli fanno la guerra basta vedere a chi paga le tasse gli vengono aumentate chi non le paga lo fa perché sono troppe.
Sono fradici e vengono in tv a dirci cosa farebero sicuramente chi non è...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati