Sesso: in amicizia è ancora più bello!

SIENA ore 10:36:00 del 25/02/2015 - Genere: Sesso

Sesso: in amicizia è ancora più bello!

Sesso: in amicizia è ancora più bello! Ecco perché avere tanti amici uomini migliora anche la sessualità

Di solito si dice che l'amicizia tra uomo e donna "non esista". Una nuova ricerca, pubblicata sulla rivista Journal of Comparative Psychology, non solo smentisce questa "credenza", ma la rivoluziona. Essere circondate da amici maschi, infatti, avrebbe un effetto benefico sulle donne, soprattutto per quanto riguarda il sesso. "Avere molti amici uomini migliora l'intesa sessuale con il proprio compagno", spiegano i ricercatori della Oakland University, che hanno condotto lo studio. Ecco un’analisi di Huffingtonpost.

Ma qual è il nesso tra il rapporto con il proprio partner e gli amici con cui spesso trascorriamo le serate? Tutto dipende dalla "competizione" che il fidanzato o il marito di turno, anche inconsapevolmente, avverte nei confronti degli individui con i quali passiamo il nostro tempo. Per la loro ricerca, gli studiosi hanno reclutato 393 uomini impegnati in relazioni stabili da almeno due anni. Hanno fatto loro una serie di domande incentrate sulla fidanzata e sul possibile rapporto d'amicizia con altri uomini: ad esempio, "La trovi attraente?", "Quanti amici maschi o colleghi pensi che lei abbia?", "Pensi che loro la trovino attraente?", "Quante volte avete fatto sesso nell'ultima settimana?".

"Una volta raccolte e analizzate le risposte, abbiamo notato che gli uomini che hanno una compagna con molti amici maschi sono anche quelli che praticano più sesso con la loro partner", spiega Michael Pham, autore dello studio. La ragione sarebbe la"rivalità sessuale": "Molti studi precedenti hanno mostrato che gli uomini sono più portati a fare sesso con le proprie compagne se sentono che la partner potrebbe essergli infedele - continua lo psicologo - questo non significa che vogliono che lei li tradisca, semplicemente in modo inconscio vogliono prevalere sugli altri uomini".

Anche se il sesso viene fatto per "spirito di competizione", non è detto che sia sbagliato. Pham ci tiene a puntualizzarlo: "Questa è la natura umana. Ci ricordiamo che il nostro partner vale proprio quando realizziamo che qualcun altro potrebbe desiderarlo. Potrebbe non essere bello e speciale solo per noi. Se riusciamo ad essere equilibrati e a non esagerare con la gelosia, questo ci può aiutare a mantenere la nostra relazione soddisfacente".

FONTE: DONNA CERCA UOMO

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Orgasmo femminile? Meglio se la donna fa da sola!!
Orgasmo femminile? Meglio se la donna fa da sola!!

-

UN RECENTE studio pubblicato sul  Journal of Sexual Medicine, fa luce su un aspetto spesso al centro di molti studi sugli uomini riguardo l'eiaculazione precoce, ma mai approfondito per quanto riguarda la donna.
UN RECENTE studio pubblicato sul  Journal of Sexual Medicine, fa luce su un...

Come un olfatto potente facilita l'orgasmo!
Come un olfatto potente facilita l'orgasmo!

-

È una questione di naso, almeno per le donne: lo conferma uno studio pubblicato su Archives of Sexual Behavior secondo cui le donne con l'olfatto più sviluppato hanno anche più probabilità di raggiungere l'orgasmo, oltre che di avere più orgasmi durante i
Il sesso? È una questione di naso, almeno per le donne: lo conferma uno...

Sesso: le differenze tra Nord e Sud!
Sesso: le differenze tra Nord e Sud!

-

Geografia del sesso: più fantasiosi al Nord, più intraprendenti al Centro-Sud
Dimmi da dove arrivi e ti dirò come fai sesso. La geografia del sesso emersa da...

Sesso, gli esperti: farlo e' un toccasana per il cuore
Sesso, gli esperti: farlo e' un toccasana per il cuore

-

Gli esperti dettano le linee guida per evitare malattie cardiovascolari: poco fumo, attività fisica e sesso
Se avete paura di soffrire di malattie cardiovascolari, allora dovreste fare...



-


Più orgasmi, più intensi: con una premessa allettante come questa, vien solo da...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati