Siani devolve in beneficenza il suo compenso

VERCELLI ore 17:30:00 del 14/02/2015 - Genere: Cinema, Cronaca, Curiosità, Sociale

Siani devolve in beneficenza il suo compenso

Siani devolve in beneficenza il suo compenso. E sottolineiamo che è stato l’unico a farlo in questi anni.

Grazie al Cielo tantissimi italiani non seguono il Festival di Sanremo come una volta. Inevitabilmente, la vicenda del comico Siani ha travalicato i confini del Palco ... è diventato un vero "casus-belli"! Effettivamente, se il ragazzino si trovava niente meno che in prima fila all'Ariston, deve per forza trattarsi del figlio di qualche VIP più o meno in vista.

 Non si trova un posto a sedere così privilegiato se non si è in qualche modo imparentati con qualche "pezzo grosso". Ciò spiega anche le ragioni per cui, al di là della battuta oggettivamente poco indovinata, il fatto abbia destato tale e tanto clamore, con tanto di sollecite e pubbliche scuse esternate dallo stesso Siani.

Dicono che la battuta sia stata preparata, che i due erano amici, e che addirittura il bambino fosse stato retribuito. Per quanto riguarda il bullismo sui bambini e ragazzi sovrappeso pensiamo che ci sia sempre stato e non sarà certo la battuta di Siani a peggiorare o migliorare la situazione! Avrà anche fatto una battuta infelice ma certamente non cattiva..non era assolutamente sua intenzione offendere un bambino..gli italiani preferiscono rimarcare quest'aspetto piuttosto che il fatto che abbia devoluto tutto l'incasso in beneficenza.

La cosa che fa onore ad Alessandro siani è stata la decisione di devolvere in beneficenza il suo compenso agli ospedali pediatrici Santobono e Gaslini. La notizia è stata confermata anche da Carlo Conti che si è voluto complimentare con il comico napoletano per questo grande gesto. Questo perché i principali media nazionali non lo dicono? Perché dicono sempre e solo quello che fa comodo a loro?

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Gli ingegneri sanno misurare il rischio di crollo: NIENTE ACCADE PER FATALITA'!
Gli ingegneri sanno misurare il rischio di crollo: NIENTE ACCADE PER FATALITA'!

-

In ingegneria i rischi non sono fatti di parole o chiacchiere. Il rischio è un fattore che viene concretamente misurato.
Vi presentiamo questo articolo di Davide Gioco, Ingegnere, da Attivismo.info,...

Egitto: riemerge antica citta' sprofondata 1200 anni fa!
Egitto: riemerge antica citta' sprofondata 1200 anni fa!

-

Egitto, dopo 1200 anni il Mediterraneo restituisce l’antica città greca di Heracleion
Dai fondali egiziani riemerge l’antica città di Heracleion: relitti di navi,...

Mediaset: da settembre canale dedicato CONTRO IL GOVERNO!
Mediaset: da settembre canale dedicato CONTRO IL GOVERNO!

-

Prima le “epurazioni” dei conduttori troppo populisti. E poi, a settembre, la trasformazione in un canale ricco di informazione e di talk non urlati, per “smontare” la retorica di Lega e 5 Stelle che tanti successi ha mietuto nei mesi passati e sta contin
Prima le “epurazioni” dei conduttori troppo populisti. E poi, a settembre,...

Disastro Genova: il neoliberismo ci crolla addosso
Disastro Genova: il neoliberismo ci crolla addosso

-

I numerosi crolli di viadotti, strade, scuole, infrastrutture del paese, da sempre giustificata con i vincoli di bilancio, con il debito pubblico, con le richieste di austerity da parte dell’Europa, ci sta mostrando due fatti evidenti
I numerosi crolli di viadotti, strade, scuole, infrastrutture del paese, da...

Codacons a rischio chiusura: PIGNORATI BENI PER 300MILA EURO
Codacons a rischio chiusura: PIGNORATI BENI PER 300MILA EURO

-

Prima due pignoramenti da 235mila euro. Poi una serie infinita di cartelle esattoriali, che soltanto grazie agli sconti garantiti dall' ultima rottamazione hanno portato a un esborso all' Erario di 300 mila euro
CONSUMATORI CONSUMATI DALLA GIUSTIZIA - IL CODACONS È A RISCHIO CHIUSURA: GLI...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati