Stanno facendo di TUTTO per abolire il VAR, screditandolo ogni santa DOMENICA!

(Milano)ore 17:25:00 del 25/09/2017 - Genere: , Calcio, Denunce

Stanno facendo di TUTTO per abolire il VAR, screditandolo ogni santa DOMENICA!

Il salottino non ha gradito l’intervento sul fuorigioco millimetrico fischiato a Kalinic. Per loro, il gol andava convalidato. Caressa chiede la separazione delle carriere

Il problema è il movimento sotterraneo che si sta muovendo contro il Var e alloggia in ben altri salotti. Comunque tranquilli, come tutte le innovazioni non sarà abolita. Però potrebbe essere fortemente depotenziata, soprattutto quando sarà applicata anche in Champions ed entreranno le corazzate con tutti i loro cannoni. Tanto per cominciare, la mitica remuntada del Barcellona non sarebbe mia esistita. Tipo Marty McFly Jr. che scompare dalle foto in "Ritorno al Futuro"...

Anche nel giorno in cui il Var non sbaglia praticamente nulla, nel salottino Sky hanno da ridire. Stavolta nello studio di Caressa approfittano – Massimo Mauro in testa – del gol annullato a Kalinic per millimetrico fuorigioco (ma era fuorigioco) per dire che in queste occasioni l’arbitro non dovrebbe intervenire. E il gol dovrebbe essere convalidato. Ma era fuorigioco!!!! Sì, però così non è più Var, secondo loro, ma è arbitro elettronico. Non sanno che il Var entra in scena proprio per i gol, i rigori e i fuorigioco. Insomma per i momenti decisivi di una partita.

Mauro: «Il Var mi ha tolto la gioia di esultare»

Non sta in piedi l’esempio del salottino Sky, e cioè che allora il Var ci vorrebbe anche per le assegnazioni di angoli e rimesse laterali. «Di questo passo – dice Mauro – avremo un robot al posto del guardalinee». E ancora: «Il Var mi ha tolto la gioia di esultare», chissà ai gol di quale squadra. Più sommessamente, Del Piero fa notare che forse i guardalinee potrebbero essere sostituiti da altri arbitri. Caressa invece invoca la separazione delle carriere, come per i magistrati. «Gi arbitr fanno gli arbitri e gli ex si specializzano nel Var».

Ma sono tutti concordi nell’affermare che il gol in fuorigioco a Kalinic andava convalidato. «Altrimenti – ha detto Caressa – di questo passo avremo arbitri con sempre meno personalità».

Da: QUI

Scritto da Gregorio

ALTRE NOTIZIE
SENZA VERGOGNA: 700 ex deputati ricorrono contro il taglio dei vitalizi
SENZA VERGOGNA: 700 ex deputati ricorrono contro il taglio dei vitalizi
(Milano)
-

Oltre 700 ex deputati ricorrono contro il taglio dei vitalizi. Di Maio: “Non conoscono vergogna”
Sono già quasi 700 i ricorsi presentati da ex deputati della Repubblica contro...

New York sposa il Gender: ecco il sesso X
New York sposa il Gender: ecco il sesso X
(Milano)
-

Il genere indefinito diventa legge. Esultano le comunità Lgbt. I critici: “Rischio abusi”
Il genere indefinito diventa legge. Esultano le comunità Lgbt. I critici:...

I milioni per l'Africa sui conti del cognato di Renzi e dei fratelli: ma una legge PD lo salvera'!
I milioni per l'Africa sui conti del cognato di Renzi e dei fratelli: ma una legge PD lo salvera'!
(Milano)
-

Firenze, “i milioni per l’Africa sui conti del cognato di Renzi e dei fratelli”. Ma per la riforma Orlando indagine rischia lo stop
L’inchiesta, resa nota nel 2016 da La Nazione, è nata da movimenti bancari...

In nome della LIBERTA', puoi SUICIDARTI anche se non malato
In nome della LIBERTA', puoi SUICIDARTI anche se non malato
(Milano)
-

Alice Whiting si è suicidata in California a 89 anni. Non era malata terminale e non poteva accedere alla “buona morte” statale.
Alice Whiting si è suicidata in California a 89 anni. Non era malata terminale e...

Milano: sessanta famiglie in mezzo alla strada messe da Salvini. Ecco perche'
Milano: sessanta famiglie in mezzo alla strada messe da Salvini. Ecco perche'
(Milano)
-

Milano, la circolare Salvini sugli sgomberi colpisce 60 famiglie. Terzo sgombero in tre anni per “Aldo dice 26×1”
La nuova circolare del ministero dell’Interno sugli sgomberi colpisce il suo...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati