Stato ladro: ecco dove sono le famiglie ricche accennate da Renzi

ISERNIA ore 22:18:00 del 27/01/2015 - Genere: Denunce, Economia, Sociale

Stato ladro: ecco dove sono le famiglie ricche accennate da Renzi

Stato ladro: ecco dove sono le famiglie ricche accennate da Renzi | L’analisi di Italiano Sveglia

Una vera e propria vergogna all’italiana quella che vediamo ogni giorno per le strade delle nostre città. Tantissime persone che si suicidano perché non riescono a provvedere economicamente ai propri figli, persone che rovistano nell’immondizia, italiani che sono costretti a mangiare alla Caritas, mentre il governo fa tutto il possibile per tutelare gli Immigrati.

Ormai in Italia soprav-vivono oltre 4.500.000 di poveri, molti dei quali anziani. Persone che non riescono a far fronte alle spese essenziali, rinunciano a cure mediche e nei casi più gravi, si nutrono di rifiuti oppure sono costretti a rubare, malvolentieri e con il cuore in gola, nei supermercati. Da considerare che se la situazione non è più grave, è solo perché ALMENO 12 MILIONI DI PERSONE vivono grazie all'aiuto dei propri parenti, nella maggior parte dei casi i genitori o i nonni, che godono di una buona pensione stabilita nel passato, e hanno accumulato risparmi quando farlo era ancora possibile... numeri che devono far pensare, e magari SCUOTERE LE COSCIENZE. Per Renzi - come per i suoi predecessori - queste persone sono dei fantasmi, NON ESISTONO. Lo dimostra a chiare lettere il tenore delle sue affermazioni pubbliche: "andate in vacanza sereni" - "le famiglie sono ricche, ma hanno paura a spendere" - e addirittura "le famiglie italiane si stanno arricchendo" roba da urlo.

Renzi quando parla non si rivolge a tutti gli italiani: ma al suo elettorato, ovvero quei 10 milioni di italiani che godono di una posizione consolidata grazie alla Politica: c'è chi vive di politica o del "sottobosco": sono più di un milione di persone, alle quali vanno sommati i parenti. I dipendenti pubblici, che pur avendo visto assottigliarsi negli ultimi anni il proprio potere di acquisto, riescono ancora a vivere degnamente. Sono questi ultimi i principali beneficiari dei famosi "80 euro", racimolati mediante aumenti indiscriminati delle imposte, ovvero sono stati tolti anche ai poverissimi, per destinarli a chi, bene o male, possiede ancora un reddito.

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Salvini candidato in Calabria? PER NON DIMENTICARE: 'Questa Regione mi fa VERGOGNARE DI ESSERE ITALIANO'
Salvini candidato in Calabria? PER NON DIMENTICARE: 'Questa Regione mi fa VERGOGNARE DI ESSERE ITALIANO'

-

Salvini candidato in Calabria. Sì, quello che disse: “questa Regione (la Calabria) mi fa vergognare di essere italiano” – Signori, questa non è un’elezione, è un test di intelligenza per i Meridionali…!
Salvini candidato in Calabria. Sì, quello che disse: “questa Regione (la...

Se tutti pagassero le tasse si potrebbe sanare il debito pubblico? RIDICOLO, ENNESIMA FAKE NEWS DELL'ELITE
Se tutti pagassero le tasse si potrebbe sanare il debito pubblico? RIDICOLO, ENNESIMA FAKE NEWS DELL'ELITE

-

Se tutti pagassero le tasse in 18 anni si potrebbe sanare il debito pubblico? Ridicolo.
Se tutti pagassero le tasse in 18 anni si potrebbe sanare il debito pubblico?...

La Mafia e' stata ESERCITO DELLA CIA. ECCO LE PROVE SHOCK
La Mafia e' stata ESERCITO DELLA CIA. ECCO LE PROVE SHOCK

-

Si arriva alle stragi del 92, due magistrati siciliani stavano arrivando alle alte sfere del connubio stato mafia, l’esplosivo utilizzato in ambedue le stragi era di tipo militare e di produzione americana o inglese; un’altra incredibile coincidenza.
Nel 1942 la guerra pendeva dalla parte dei nazifascisti, il presidente degli...

In Campania c'e' un feudo: QUELLO DEI DE LUCA. Seggi che vanno da PADRE IN FIGLIO
In Campania c'e' un feudo: QUELLO DEI DE LUCA. Seggi che vanno da PADRE IN FIGLIO

-

Nell’attesa che Piero De Luca, figlio d’arte, s’affacci in Parlamento, al quale è predestinato grazie alla candidatura blindata col Pd, alla campagna elettorale ci pensa papà il governatore
Nell’attesa che Piero De Luca, figlio d’arte, s’affacci in Parlamento, al quale...

Trovato morto naturopata che si schiero' contro case farmaceutiche: ENNESIMO CASO IN POCHI ANNI
Trovato morto naturopata che si schiero' contro case farmaceutiche: ENNESIMO CASO IN POCHI ANNI

-

Trovato morto il naturopata che si schierò contro Big Pharma e le vaccinazioni obbligatorie
Trovato morto il naturopata che si schierò contro Big Pharma e le vaccinazioni...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati