Strage Borsellino 25 anni dopo: l'Italia e' una Repubblica fondata sulle...MAFIE

(Palermo)ore 13:31:00 del 21/07/2017 - Genere: , Cronaca, Denunce, Editoria, Politica

Strage Borsellino 25 anni dopo: l'Italia e' una Repubblica fondata sulle...MAFIE

Falcone e borsellino erano l' effettivo antibiotico contro il malaffare ... inutili e superflue altre parole ... chi ha omesso, chi CONTINUA ad omettere, coprire ed insabbiare, è tutt' ora complice se non gli effettivi mandanti dell' assassinio (ricordo a

Falcone e borsellino erano l' effettivo antibiotico contro il malaffare ... inutili e superflue altre parole ... chi ha omesso, chi CONTINUA ad omettere, coprire ed insabbiare, è tutt' ora complice se non gli effettivi mandanti dell' assassinio (ricordo a tutti che al governo ci sono soggetti che al tempo erano già operativi e rimangono omertosi come cosa nostra richiede).

Le mafie sono più vive che mai, hanno solo cambiato modus operandi, non si uccide più ... si attirano più mosce con il miele che con l' aceto, questo è il nuovo modus operandi delle mafie 2.0.

E le mafie chi vogliono attirare ed inglobare? Un qualche povero cittadino comune?

Ovvio che no, non serve a nulla, il povero cittadino comune non ha poteri, non rende, serve solo per essere manovrato elettoralmente, grazie ad una propaganda in stile Goebbeliana e grazie alla facilità del cittadino di asservirsi a tale propaganda ... servono persone di un certo potere, con un certo potenziale economico .... quindi i politici sono tra i primi ... da qui il potere di mettere a tacere, DEVIARE ed insabbiare vicende scomode al potere reale ... le mafie.

A distanza di qualche anno, almeno possiamo dire che questo stato di cose, cioè che l'Italia è una Repubblica fondata sulle Mafie, è una diretta responsabilità di quei cittadini che nonostante le evidenze continuano ad appoggiare i vecchi partiti.

I soliti ipocriti, gli stessi che hanno fatto ammazzare Borsellino ora diranno le solite cose, faranno i contriti, i dispiaciuti, i solidali. Ma quando si è trattato di indagare seriamente se tra Stato e Mafia c'è stato un patto scellerato si sono chiusi a riccio.

Un ceto dirigente dedito a tutto tranne che ad accertare i fatti. Non amante della giustizia e della verità. Amante e adorante solo del loro esclusivo e personale benessere. Un popolo, che sostiene quelli di cui sopra, belante, pavido, inetto, invertebrato e non amante della verità. Ecco perchè dopo tanti anni viene ancora calpestata la memoria di molti sinceri Servitori dello Stato! Rendiamo Onore, nel triste anniversario del Dott. Borsellino e della sua scorta, a tutti quelli a prezzo del loro sangue e con la loro vita hanno cercato di rendere questo Paese migliore.

[video]

Scritto da Luca

ALTRE NOTIZIE
Pareggio di bilancio? VIA DALLA COSTITUZIONE SUBITO!
Pareggio di bilancio? VIA DALLA COSTITUZIONE SUBITO!
(Palermo)
-

Il governo ha cominciato a mostrare come la musica stia cambiando sul tema “migranti”, ma cambierà qualcosa anche nell’ambito della politica economica?
Il governo ha cominciato a mostrare come la musica stia cambiando sul tema...

Gli Italiani si sentono RAPPRESENTANTI dalla politica di SALVINI
Gli Italiani si sentono RAPPRESENTANTI dalla politica di SALVINI
(Palermo)
-

La linea dura ha evidenziato una serie di aspetti, sia in relazione all' Europa, sia in relazione agli equilibri interni.
SOGNO O SONDAGGIO? LA POLITICA DEI PORTI CHIUSI CONVINCE IL 59% DEGLI ITALIANI...

Italia maglia nera d'Europa: 1 giovane su 4 TOTALEMENTE NULLAFACENTE
Italia maglia nera d'Europa: 1 giovane su 4 TOTALEMENTE NULLAFACENTE
(Palermo)
-

L’Italia mantiene il suo primato negativo in Europa per la quota di “Neet”, i giovani tra 18 e 24 anni che non studiano non seguono un corso di formazione e non lavorano.
L’Italia mantiene il suo primato negativo in Europa per la quota di “Neet”, i...

TRISTEZZA, VIRUS CHE DISTRUGGE L'ARANCIA ROSSA IN SICILIA
TRISTEZZA, VIRUS CHE DISTRUGGE L'ARANCIA ROSSA IN SICILIA
(Palermo)
-

Sono ormai anni che in Sicilia si parla del virus Tristezza (Citrus Tristeza Virus), che rischia di mettere in ginocchio i produttori locali di arance
Sono ormai anni che in Sicilia si parla del virus Tristezza (Citrus Tristeza...

La PERVERSIONE della Buona Scuola che tradisce i ragazzi e li abbandona nelle mani delle aziende
La PERVERSIONE della Buona Scuola che tradisce i ragazzi e li abbandona nelle mani delle aziende
(Palermo)
-

Come trasformare un bambino in un “asset”: un individuo solo al mondo, in lotta contro tutti. E’ l’orrore del neoliberismo, sintetizzato da Margaret Thatcher nel 1980
Come trasformare un bambino in un “asset”: un individuo solo al mondo, in lotta...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati