Terra dei fuochi notizie: 60% dei suoli inquinati nel napoletano

PRATO ore 15:11:00 del 20/01/2015 - Genere: Salute

Terra dei fuochi notizie: 60% dei suoli inquinati nel napoletano

Terra dei fuochi notizie: 60% dei suoli inquinati nel napoletano | L’analisi di Italiano Sveglia

La Terra dei Fuochi è uno degli argomenti più dibattuti e più analizzati soprattutto nell’Italia meridionale. Sta di fatto, però, che il governo durante questi anni non ha fatto assolutamente niente in questione. Saranno presentati la settimana prossima i risultati delle prime analisi condotte dal gruppo interministeriale sui terreni della Terra dei Fuochi. Fanpage è entrata in possesso della griglia dei risultati su cui stanno lavorando i tecnici. I risultati fanno scattare un pericoloso campanello d’allarme in alcuni comuni, su tutti quelli di Acerra e Caivano.

Ad Acerra e Caivano bollino rosso – Si tratta di un centinaio di campioni di particelle di terreni che rientrano nella mappa che fu presentata a Marzo del 2014, quella per intenderci, che raccontava che solo il 2% del territorio campano è inquinato. Riguardano i terreni ricadenti nei comuni di Acerra, Caivano, Castelvolturno, Succivo, Nola, Giugliano, Villa Literno. Si tratta in ogni caso di un primo blocco a cui si aggiungeranno nei prossimi mesi nuovi risultati. Le analisi tengono conto tra l’altro, dei parametri critici nei suoli, della contaminazione del suolo stesso, della presenza di rifiuti e metalli nel sottosuolo.

Quello che ne viene fuori è una classificazione di rischio per la produzione agricola, una scala che va da “A”- terreno ritenuto idoneo alla produzione agroalimentare – , fino a “D” – che indica i terreni con divieto di coltivazione. Le zone che destano maggiore preoccupazione sono quelle in cui la classificazione “D” risulta maggioritaria. E’ il caso di Acerra con l’87% dei campioni classificati con divieto di coltivazione, segue Caivano con il 66%.

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Microchip negli umani? NON saranno facoltativi!
Microchip negli umani? NON saranno facoltativi!

-

Le tecnologie progettate specificamente per tracciare e monitorare gli esseri umani sono in sviluppo da almeno due decadi.
 Nel mondo virtuale, i software sono oggi in grado di osservarci in tempo reale,...

Dieta della mela verde per perdere 1kg al giorno!
Dieta della mela verde per perdere 1kg al giorno!

-

Croccante, succosa e perfetta per tornare in forma: la mela verde è un concentrato di benessere ed è un’ottima alleata della salute.
Croccante, succosa e perfetta per tornare in forma: la mela verde è un...

Dieta mediterranea miracolosa? Sempre piu' lontana dalle nostre tavole
Dieta mediterranea miracolosa? Sempre piu' lontana dalle nostre tavole

-

Continua a rimanere antidoto principe ed elisir di longevità la Dieta Mediterranea, ma fatica ad arrivare sulle tavole soprattutto a quelle delle grandi città.
Continua a rimanere antidoto principe ed elisir di longevità la Dieta...

Cibi acidi, i cibi alcalini e gli alimenti neutri: QUALI SONO e PERCHE' CONOSCERLI
Cibi acidi, i cibi alcalini e gli alimenti neutri: QUALI SONO e PERCHE' CONOSCERLI

-

Quando ingeriamo un determinato cibo, questo può dare una reazione acida e tende a sottrarre sali minerali all’organismo, mentre un alimento alcalino basico, è mineralizzante non sottrae sali minerali all’organismo. Vediamo quali sono questi alimenti.
Quando ingeriamo un determinato cibo, questo può dare una reazione acida e tende...

Acqua ossigenata: cosa succede se metti 1 cucchiaino in lavatrice?
Acqua ossigenata: cosa succede se metti 1 cucchiaino in lavatrice?

-

Acqua ossigenata: 5 utilizzi alternativi a cui non avevi mai pensato
Uno dei prodotti più versatili, economici e utili che dovremmo sempre avere in...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati