Tragedia: muore un ragazzino di 14 anni a Lucca

LUCCA ore 09:02:00 del 17/01/2015 - Genere: Cronaca

Tragedia: muore un ragazzino di 14 anni a Lucca

Tragedia: muore un ragazzino di 14 anni a Lucca | L’analisi di Italiano Sveglia

Come può una persona che ha investito un ragazzo nemmeno adolescente redimersi dopo ciò che ha fatto? Anche se si tratta di omicidio colposo, resta il fatto che comunque questa persona ha distrutto la vita di un ragazzino e quella dei suoi familiari. Non esiste pena che può racchiudere questo dolore.

Tragedia a Camigliano: un ragazzino di 14 anni, Michael Petrini, è morto a seguito di un gravissimo incidente stradale. Michael stava camminando lungo lo stradone di Camigliano, vicino alla propria abitazione, in un punto particolarmente buio e già di teatro di più di un incidente, quando è stato travolto da un’automobile di passaggio.

L’incidente è avvenuto intorno alle 18 di giovedì, in località “Fettino”, vicino all’incrocio fra lo stradone e via delle Ralle. Secondo le ricostruzioni della polizia municipale di Capannori (che è intervenuta per i rilievi e che sta lavorando per ricostruire nei dettagli la dinamica) il ragazzo stava camminando lungo il ciglio della carreggiata, quando è stato travolto da un’autovettura condotta da un uomo di 50 anni alla guida di una Fiat Panda che si è subito fermato ed ha avvisato la centrale operativa del 118. I sanitari inviati sul posto con l’ambulanza si sono subito resi conto della gravità della situazione e hanno deciso per un immediato ricovero del ragazzino al pronto soccorso del “San Luca” in codice rosso per i gravi traumi riportati nell’impatto. La morte, nonostante i disperati tentativi dei medici dell'ospedale è giunta intorno alle 20.

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Blablacar d' un passaggio a 2 stranieri: 24mila euro di multa e 9 mesi di carcere
Blablacar d' un passaggio a 2 stranieri: 24mila euro di multa e 9 mesi di carcere

-

Dà un passaggio a due stranieri con Blablacar: condannato per favoreggiamento dell’immigrazione irregolare
Un ragazzo italiano ha patteggiato una condanna a 9 mesi di carcere per...

Gli ingegneri sanno misurare il rischio di crollo: NIENTE ACCADE PER FATALITA'!
Gli ingegneri sanno misurare il rischio di crollo: NIENTE ACCADE PER FATALITA'!

-

In ingegneria i rischi non sono fatti di parole o chiacchiere. Il rischio è un fattore che viene concretamente misurato.
Vi presentiamo questo articolo di Davide Gioco, Ingegnere, da Attivismo.info,...

Mediaset: da settembre canale dedicato CONTRO IL GOVERNO!
Mediaset: da settembre canale dedicato CONTRO IL GOVERNO!

-

Prima le “epurazioni” dei conduttori troppo populisti. E poi, a settembre, la trasformazione in un canale ricco di informazione e di talk non urlati, per “smontare” la retorica di Lega e 5 Stelle che tanti successi ha mietuto nei mesi passati e sta contin
Prima le “epurazioni” dei conduttori troppo populisti. E poi, a settembre,...

Disastro Genova: il neoliberismo ci crolla addosso
Disastro Genova: il neoliberismo ci crolla addosso

-

I numerosi crolli di viadotti, strade, scuole, infrastrutture del paese, da sempre giustificata con i vincoli di bilancio, con il debito pubblico, con le richieste di austerity da parte dell’Europa, ci sta mostrando due fatti evidenti
I numerosi crolli di viadotti, strade, scuole, infrastrutture del paese, da...

Codacons a rischio chiusura: PIGNORATI BENI PER 300MILA EURO
Codacons a rischio chiusura: PIGNORATI BENI PER 300MILA EURO

-

Prima due pignoramenti da 235mila euro. Poi una serie infinita di cartelle esattoriali, che soltanto grazie agli sconti garantiti dall' ultima rottamazione hanno portato a un esborso all' Erario di 300 mila euro
CONSUMATORI CONSUMATI DALLA GIUSTIZIA - IL CODACONS È A RISCHIO CHIUSURA: GLI...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati