Tragico scontro autostradale in Toscana: ci lascia un 25enne

LIVORNO ore 17:27:00 del 17/01/2015 - Genere: Cronaca

Tragico scontro autostradale in Toscana: ci lascia un 25enne

Tragico scontro autostradale in Toscana: ci lascia un 25enne | L’analisi di Italiano Sveglia

Questo 2015 non si apre decisamente bene per quanto riguarda gli scontri autostradali. Le poche vittime dell’anno scorso sembrano ormai un lontano miraggio per i dati. In questi 16 giorni del nuovo anno, si contano almeno 50 vittime sparse per tutta l’Italia a seguito di scontri con le proprie automobili.

Livorno, 16 gennaio 2015 - Ancora sangue sulle nostre strade. E ancora sangue sulla via Aurelia spesso teatro di incidenti mortali. L'ultima tragedia nella tarda serata di ieri - intorno alle 22 - al confine fra la città della torre e quella dei quattro mori, poco prima dell'incrocio con l'Arnaccio in direzione Livorno. La vittima è Daniel Costantin Buhnici, automobilista 25enne di origini rumene (con un documento rilasciato da un Comune cosentino) alla guida di un furgone scontratosi - in untremendo impatto frontale - contro un suv che verosimilmente procedeva in direzione opposta, a bordo tre filippini di cui uno è grave.

Ancora impossibile stabilire la dinamica attualmente al vaglio dei carabinieri. Forse l'alta velocità oppure un malore o un colpo di sonno. Ad accettarlo saranno i militari dell'Arma con l'aiuto della polizia municipale giunta subito sul luogo per i rilievi di routine e per effettuare anche i primi test su un'eventuale assunzione di alcol da parte dei protagonisti della vicenda. Per estrarre l'uomo dalle lamiere sono intervenute anche due squadre dei vigili del fuoco di Pisa e di Livorno. Per lui, tutti i soccorsi sono stati inutili. Ferita anche un'altra persona, uno dei tre filippini che viaggiavano sul suv, soccorsa dalla Misericordia labronica e trasferita al pronto soccorso di Livorno.

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
CO2: il gas che non inquina utilizzato per aumentare le tasse
CO2: il gas che non inquina utilizzato per aumentare le tasse

-

L’ecologismo della CO2 è il proseguimento dell’austerità con altri mezzi
Dalla carbon tax alla tassa sul diesel in Francia, a quella sui veicoli a...

Grazie a Mazzucco, giornalista vero e obiettivo
Grazie a Mazzucco, giornalista vero e obiettivo

-

«Ragazzi, ricordatevi di dare fastidio, sempre, a chi comanda». Furono le ultime parole che lo scrittore Nuto Revelli rivolse agli studenti delle scuole che spesso visitava
«Ragazzi, ricordatevi di dare fastidio, sempre, a chi comanda». Furono le ultime...

Sempre piu' morti per lavoro in citta': si spende per ROBOT e non per SICUREZZA
Sempre piu' morti per lavoro in citta': si spende per ROBOT e non per SICUREZZA

-

Di lavoro si muore, o meglio si continua a morire. I dati relativi alla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, diffusi dall'Inail per il periodo gennaio-ottobre 2018, parlano chiaro.
Di lavoro si muore, o meglio si continua a morire. I dati relativi alla salute...

Perche' i poteri forti vogliono prima di tutto l'Italia invasa dai migranti
Perche' i poteri forti vogliono prima di tutto l'Italia invasa dai migranti

-

Una protesta per il crollo del benessere della classe media e soprattutto da parte di tutti coloro che non sono estremamente ricchi.
www.mittdolcino.com – Ho recentemente contribuito ad un libro, che verrà...

Le Iene: cosa c'e' dietro i VACCINI OBBLIGATORI. VIDEO
Le Iene: cosa c'e' dietro i VACCINI OBBLIGATORI. VIDEO

-

Walter Ricciardi è il Presidente dell’Istituto superiore di Sanità che si occupa di ricerca, sperimentazione, controllo della salute pubblica in Italia.
Walter Ricciardi è il Presidente dell’Istituto superiore di Sanità che si occupa...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati