Viaggio della Boschi in Canada: indovinate CHI PAGA il servizio fotografico?

(Bari)ore 08:50:00 del 01/11/2017 - Genere: , Denunce, Economia, Politica

Viaggio della Boschi in Canada: indovinate CHI PAGA il servizio fotografico?

Cosa vuoi che sia, aveva voglia di andare in Canada, perché farlo con i soldi propri?

Cosa vuoi che sia, aveva voglia di andare in Canada, perché farlo con i soldi propri? Meglio inventarsi un motivo istituzionale. Ne avrebbe trovato uno anche per un viaggio all'Isola di Pasqua.

La fattura da saldare, secondo quanto scrive il Fatto Quotidiano, sarebbe stata trasmessa dall'ambasciata d'Italia di Ottawa e riguarderebbe proprio un servizio fotografico da 1.000 euro.

Cosa ci faceva Maria Elena Boschi in Canada? Ufficialmente in agenda c'erano alcuni incontri con figure istituzionali canadesi, dalla ministra canadese per le Pari Opportunità, Maryam Monsef, ai parlamentari eletti all'estero all'istituto cultura di Toronto. Senza dimenticare, ovviamente, banchieri e imprenditori al Centro canadese di Architettura.

Ma secondo quanto scrive il Fatto, il vero motivo della traversata oceanica della Boschi sarebbe un altro. Ovvero il desiderio di partecipare al Global Progress di Montreal di venerdì 15 e sabato 16 settembre. Lì ha avuto modo di stringere la mano al primo ministro canadese, Justin Trudeau, al premier del Quebec, Philippe Cuillard, e al responsabile della (disastrosa) campagna elettorale di Hillary Clinton.

Il fatto è che quel servizio fotografico da mille euro, secondo il Fatto, non era incluso nel preventivo autorizzato dal segretario generale (e fedelissimo di Boschi) Paolo Aquilanti. Non solo. Di quel viaggio "istituzionale" praticamente non se ne sa nulla. Molti degli incontri sono stati a porte chiuse e anche i quotidiani locali hanno notato la stranezza della "missione" istituzionale.

Scritto da Samuele

ALTRE NOTIZIE
Gli effetti della CRISI GRECA? HIV, DISTURBI MENTALI E SUICIDI
Gli effetti della CRISI GRECA? HIV, DISTURBI MENTALI E SUICIDI
(Bari)
-

La crisi greca esplode nel 2009: all’epoca come primo ministro si è appena insediato George Papandreou del Pasok, figlio di Andreas che risulta capo dell’esecutivo tra gli anni  Ottanta e Novanta e protagonista della vita politica successiva alla caduta d
La crisi greca esplode nel 2009: all’epoca come primo ministro si è appena...

ALTERAZIONE DEL CLIMA: tutti gli esperimenti che ci nascondono
ALTERAZIONE DEL CLIMA: tutti gli esperimenti che ci nascondono
(Bari)
-

Il cielo è a strisce: tutti lo vedono, ma nessuno ne prende atto. Come si può pretendere che le istituzioni si decidano a spiegare in modo finalmente convincente un fenomeno palesemente negato, benché sia sotto gli occhi di tutti?
Il cielo è a strisce: tutti lo vedono, ma nessuno ne prende atto. Come si può...

Volete sapere le vere emergenze? In Italia 1,2 bambini vivono in condizioni di poverta'! assoluta!
Volete sapere le vere emergenze? In Italia 1,2 bambini vivono in condizioni di poverta'! assoluta!
(Bari)
-

L’organizzazione non governativa denuncia come in Italia 1,2 milioni di minori vivano in condizioni di povertà assoluta e come vi sia un enorme divario educativo tra quartieri poveri e ricchi delle città.
1,2 milioni di bambini e adolescenti vivono in Italia in condizioni di povertà...

1 italiano su 2 NON LEGGE nemmeno 1 libro all'anno
1 italiano su 2 NON LEGGE nemmeno 1 libro all'anno
(Bari)
-

«Il problema non è leggere o no Novella 2000, il problema è leggere solo Novella 2000».
«Il problema non è leggere o no Novella 2000, il problema è leggere solo Novella...

Roma: sindaca Raggi condannata per falso
Roma: sindaca Raggi condannata per falso
(Bari)
-

Una “pena minima” per un processo pesantissimo dal punto di vista politico, che alla luce del regolamento interno al M5S potrebbe mettere a rischio la permanenza stessa della sindaca di Roma alla guida del Campidoglio.
“Il senso deve essere quello di condurre tutti i processi allo stesso modo. E...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati