WhatsApp, rischio privacy

(Napoli)ore 21:47:00 del 11/11/2016 - Genere: Denunce, Tecnologia

WhatsApp, rischio privacy

Camuffando il numero di telefono, chiamate con quello della vittima (cosa facilmente realizzabile anche con Skype), ecco li che alcune segreterie (tipo Wind oppure 3 Italia) aprono le proprie porte senza neppure chiedere il Pin.

 

A portare alla luce tutto questo è stata una società di informatica milanese, che si occupa appunto di gestione e sicurezza offensiva e difensiva informatica.

In pratica basta avere il numero telefonico della vittima che vogliamo seguire ed è fatta. La vulnerabilità di molti sistemi di segreteria telefonica è nota, e purtroppo non tutti i gestori telefonici hanno reso i propri sistemi invulnerabili a tutto ciò, visto che l’accesso ai messaggi registrati da altri telefoni è reso disponibile anche alle altre utenze telefoniche con un Pin di sicurezza che spesso è lasciato a valori preimpostati, e addirittura tutti uguali.

Camuffando il numero di telefono, chiamate con quello della vittima (cosa facilmente realizzabile anche con Skype), ecco li che alcune segreterie (tipo Wind oppure 3 Italia) aprono le proprie porte senza neppure chiedere il Pin.

Questo sistema è anche collegato alla procedura applicata dai principali sistemi di instant messaging, come ad esempio Whatsapp o Telegram, per autenticare i propri utenti su Web: questa verifica dell’utenza stessa può essere fatta anche con un codice comunicato telefonicamente da una voce sintetizzata.

Una volta che il telefono di chi vogliamo spiare è spento, la chiamata finisce in segreteria, portando con sé anche il codice di sicurezza. A questo punto il gioco sferrare l’attacco è cosa fatta: non resta che accedere alla segreteria e “mettersi in ascolto” su Internet.

http://www.lospillo.net/

 

Scritto da Carmine

ALTRE NOTIZIE
Gli effetti della CRISI GRECA? HIV, DISTURBI MENTALI E SUICIDI
Gli effetti della CRISI GRECA? HIV, DISTURBI MENTALI E SUICIDI
(Napoli)
-

La crisi greca esplode nel 2009: all’epoca come primo ministro si è appena insediato George Papandreou del Pasok, figlio di Andreas che risulta capo dell’esecutivo tra gli anni  Ottanta e Novanta e protagonista della vita politica successiva alla caduta d
La crisi greca esplode nel 2009: all’epoca come primo ministro si è appena...

ALTERAZIONE DEL CLIMA: tutti gli esperimenti che ci nascondono
ALTERAZIONE DEL CLIMA: tutti gli esperimenti che ci nascondono
(Napoli)
-

Il cielo è a strisce: tutti lo vedono, ma nessuno ne prende atto. Come si può pretendere che le istituzioni si decidano a spiegare in modo finalmente convincente un fenomeno palesemente negato, benché sia sotto gli occhi di tutti?
Il cielo è a strisce: tutti lo vedono, ma nessuno ne prende atto. Come si può...

Volete sapere le vere emergenze? In Italia 1,2 bambini vivono in condizioni di poverta'! assoluta!
Volete sapere le vere emergenze? In Italia 1,2 bambini vivono in condizioni di poverta'! assoluta!
(Napoli)
-

L’organizzazione non governativa denuncia come in Italia 1,2 milioni di minori vivano in condizioni di povertà assoluta e come vi sia un enorme divario educativo tra quartieri poveri e ricchi delle città.
1,2 milioni di bambini e adolescenti vivono in Italia in condizioni di povertà...

1 italiano su 2 NON LEGGE nemmeno 1 libro all'anno
1 italiano su 2 NON LEGGE nemmeno 1 libro all'anno
(Napoli)
-

«Il problema non è leggere o no Novella 2000, il problema è leggere solo Novella 2000».
«Il problema non è leggere o no Novella 2000, il problema è leggere solo Novella...

Microchip negli umani? NON saranno facoltativi!
Microchip negli umani? NON saranno facoltativi!
(Napoli)
-

Le tecnologie progettate specificamente per tracciare e monitorare gli esseri umani sono in sviluppo da almeno due decadi.
 Nel mondo virtuale, i software sono oggi in grado di osservarci in tempo reale,...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati